Domenica, 14 Luglio 2024
Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy: il quarto posto è una chimera, ma a Padova bisogna vincere 3-0

Biancorossi ancora senza Simon. Il successo di Verona rende quasi impossibile giocare i quarti di finale di Coppa Italia in casa

GSE_banner_322x250_statico-2Ha ragione Enrico Cester: «L’unico obiettivo è migliorare la classifica e per farlo dobbiamo vincere». Domenica alle 18 la Gas Sales Bluenergy chiude il girone d’andata in casa di Padova e in testa avrebbe un milione di pensieri. Il successo 3-0 permetterebbe di scavalcare almeno Trento in graduatoria, mentre dopo il 3-2 ottenuto ieri da Verona in casa di Cisterna gli Scaligeri sono già sicuri di chiudere davanti ai biancorossi, che potrebbero raggiungerli come punti ma sarebbero comunque dietro in classifica come vittorie totali. Il quarto posto dunque è sempre più lontano: l’unica possibilità è che Piacenza vinca 3-0 e Civitanova nel recupero del 21 dicembre venga sconfitta da Siena, ultima in classifica a 3 punti. Al limite dell’impossibile. E visti i risultati attuali la formazione di Bernardi potrebbe chiudere fra la quarta e la settima posizione.

Qualcuno potrebbe pensare che essendo ormai una chimera l’ingresso fra le prime quattro allora sarebbe meglio terminare sesti per evitare nell’eventuale semifinale di Coppa Italia la corazzata Perugia. Discorso che una squadra ambiziosa come Piacenza non accetta. In primo luogo perché fare calcoli è difficilissimo, ma soprattutto perché nel dna di una formazione come la Gas Sales Bluenergy deve esserci solamente la vittoria, indipendentemente dagli incroci eventuali in chiave Coppa Italia. Lo ha detto Cester e sicuramente l’argomento in settimana non è stato nemmeno toccato negli spogliatoi: i biancorossi scenderanno in campo per conquistare un 3-0 (comunque per nulla semplice) e superare Trento in classifica. Al resto si penserà dopo.

Parlando di volley giocato, Bernardi dovrà ancora fare i conti con l’assenza di Simon che sta recuperando dal problema alla schiena accusato qualche settimana fa. L’obiettivo è riaverlo al massimo per poi non costringerlo più a fermarsi, dunque è inutile accelerare le operazioni in questa fase della stagione. Ci sono pochi dubbi sulla formazione iniziale, con Brizard in regia, Romanò opposto, Alonso e Cester (o Caneschi) centrali, Leal e Lucarelli schiacciatori con Scanferla libero.

Enrico Cester (centrale Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza): “Il nostro unico obiettivo è quello di migliorare l’attuale classifica e la posizione nella griglia della Coppa Italia e perché ciò avvenga a Padova dobbiamo solo vincere. Sappiamo che Padova non è un campo facile, affronteremo una squadra che in settimana ha giocato un recupero molto importante, noi faremo di tutto per centrare la vittoria piena. Vogliamo dare continuità agli ultimi due risultati positivi che abbiamo ottenuto in Coppa Cev e in campionato con Cisterna, a Padova non sarà una gara facile come del resto non è facile nessuna gara del campionato italiano”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy: il quarto posto è una chimera, ma a Padova bisogna vincere 3-0
SportPiacenza è in caricamento