Volley A1 maschile

A Piacenza arriva Ninni De Nicolo. «Felice di essere in uno dei club più ambiziosi a livello italiano». VIDEO

Ricoprirà il ruolo di direttore dell'area tecnica in stretto contatto con Hristo Zlatanov e Alessandro Fei

GSE_banner_322x250_statico-2E’ una giornata particolare per Ninni De Nicolo: la mattina presentazione con la Gas Sales Bluenergy, la sua nuova società in cui ricoprirà il ruolo di direttore dell’area tecnica, in serata l’andata di finale playoff di calcio fra il Bari, di cui è tifosissimo, e il Cagliari. Dodici ore di attesa e tensione, iniziando dalla sua prima volta da biancorosso al PalabancaSport. «Arrivo con un anno di ritardo – esordisce – perché Zlatanov mi aveva già chiamato la scorsa estate. Ma ero in parola con Vibo Valentia e io sono uno che rispetta i patti». Con i calabresi ha conquistato la promozione in Superlega, anche se poi la società ha rinunciato al salto di categoria, adesso può finalmente approdare in riva al Po.

«Sono partito dal basso – spiega – e Piacenza per me rappresenta uno step ulteriore, perché ritengo questo club uno dei più ambiziosi a livello italiano». La società la conosce bene, addirittura dal momento della nascita cinque anni fa. «Ricordo chiaramente la telefonata di Zlatanov che mi parlava del progetto e dei documenti da produrre per l’iscrizione. Adesso arrivo in un ruolo di supporto, lavorerò a stretto contatto sia con il direttore generale sia con il direttore sportivo Alessandro Fei con l’obiettivo di far crescere ulteriormente la Gas Sales Bluenergy». Chiusura con una descrizione personale. «Sono un malato di pallavolo, sono curioso, osservo e ho sempre voglia di imparare. Sono sicuro che in questo gruppo faremo bene».

Al suo fianco l’amministratore delegato Isabella Cocciolo spiega di aver conosciuto De Nicolo lo scorso anno a Vibo Valentia e illustra i compiti del nuovo dirigente. «Non ci sarà alcuna sovrapposizione di ruoli, ma una collaborazione strettissima. Come i giocatori sono chiamati a fare squadra in campo noi dovremo fare gruppo dietro la scrivania». Entrando nel dettaglio, De Nicola avrà il compito «di costituire un comitato tecnico insieme a direttore generale e direttore sportivo chiamato a dare risposte rapide al cda gestendo al meglio la squadra. E poi sarà anche talent scout per il settore giovanile, perché pure in questo settore vogliamo ampliarci ulteriormente».

Tanto che, è notizia di questa mattina, la Gas Sales Bluenergy iscriverà una formazione anche alla Serie B, che si andrà ad aggiungere a quelle in campo in Serie D, Under 19, Under 17, Under 15 e Under 12. La nuova squadra impegnata in cadetteria sarà guidata in panchina da Renato Barbon e avrà il compito di far crescere i tanti giovani su cui la società sta lavorando.

«Ninni sarà una figura importante al nostro interno – spiega il direttore generale Hristo Zlatanov – la sua professionalità non si discute e ci aiuterà a migliorare in tutti i settori, anche in vista della riforma del diritto sportivo che dal primo luglio porterà grandi cambiamenti».

Parole ripetute dal direttore sportivo Alessandro Fei. «Quando sono diventato team manager la prima persona che chiamavo era lui, perché conoscevo la sua competenza e la sua preparazione. Spero che anche per lui sia una nuova avventura stimolante».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Piacenza arriva Ninni De Nicolo. «Felice di essere in uno dei club più ambiziosi a livello italiano». VIDEO
SportPiacenza è in caricamento