Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr, la corsa verso il quinto posto parte da Monza

Sabato i biancorossi in trasferta per gara1 dei quarti di finale play off che assegnano un pass per la Challenge Cup del prossimo anno

Alberto Giuliani è alla sua terza stagione alla guida della Wixo Lpr

Digerita l’eliminazione dalla corsa scudetto grazie a una settimana di pausa, la Wixo Lpr torna in campo ponendosi come obiettivo il traguardo massimo che tutti ritenevano raggiungibile a inizio stagione: il quinto posto. Da adesso saranno solo gare da dentro o fuori, si inizia sabato sera in casa di Monza alle 20.30, per replicare al PalaBanca ancora di sabato, il 7 aprile alle 20.30. Il regolamento prevede, in caso di una vittoria per parte, che sia il golden set a definire la formazione qualificata al turno successivo. Contrariamente alle scorse stagioni quest’anno è prevista la Final four, ma si proseguirà con gare di andata e ritorno anche in semifinale e in finale. Già definiti pure gli accoppiamenti: la vincente di Piacenza-Monza affronterà la squadra che uscirà dal confronto fra Milano e Latina. Prima gara in casa dei biancorossi o dei monzesi il 15 aprile, ritorno il 21 aprile.

Questo almeno sulla carta, perché le società hanno mostrato di non gradire il calendario proposto dalla Lega. Sulle quattro partite previste il giorno di Pasqua ben tre sono state anticipate a sabato, stesso discorso per il ritorno, con Milano-Latina che sarà l’unico incontro da disputare l’8 aprile.

In queste due settimane libere da impegni agonistici la Wixo Lpr si è preparata al meglio, sostenendo anche un test contro Milano in cui però Giuliani ha mescolato le carte dando spazio a chi durante la stagione ha trovato meno spazio. Contro Monza però dovrebbe scendere in campo la formazione titolare; il pass per la Challenge è un obiettivo realisticamente raggiungibile ed è giusto che Piacenza faccia di tutto per portarlo a casa. Non è da escludere che terminare la stagione al meglio, aprendosi anche una porta per l’avventura europea nella prossima annata, possa anche essere una carta da spendere per convincere eventuali nuovi sponsor che in casa biancorossa stanno cercando da tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tecnico della Wixo Lpr dovrebbe dunque schierare, almeno in avvio, Baranowicz in regia, Fei opposto, Alletti e Yosifov centrali, Clevenot e Marshall schiacciatori con Manià e Giuliani liberi. L'obiettivo è ripetere i risultati delle ultime due stagioni: nel 2015-2016 Piacenza vinse la manifestazione, dodici mesi fa si è fermata in finale di fronte a Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento