Domenica, 14 Luglio 2024
Volley A1 maschile

La Gas Sales Bluenergy a Monza per dimenticare la sconfitta con Siena

Sabato alle 18 i biancorossi in casa dei brianzoli in una giornata che mette di fronte le prime quattro squadre della graduatoria

GSE_banner_322x250_statico-2Dimenticare immediatamente Siena. Deve essere questo il mantra della Gas Sales Bluenergy: lasciarsi alle spalle la brutta e inaspettata sconfitta casalinga di domenica scorsa per riprendere la corsa verso il terzo posto. La batosta dell’ultima giornata deve andare immediatamente nel dimenticatoio, perché quello che attende i biancorossi è un week end probabilmente ancora più importante. Sabato alle 18 la squadra di Massimo Botti affronta in trasferta Monza capace nell’ultimo appuntamento di espugnare il terreno di Civitanova. Basterebbe questo per dare l’idea della pericolosità dei brianzoli. Alla stessa ora si scontrano Lube e Trento, mentre domenica Modena attende Perugia. Gli incroci fra le prime quattro potrebbero dare alla Gas Sales Bluenergy l’opportunità di mettere la freccia su qualche concorrente diretta, ma prima bisogna superare Monza e l’operazione non sarà per niente semplice.

In settimana è tornato ad allenarsi con i compagni anche Yoandy Leal, ma è difficile capire se Botti lo inserirà fra i titolari. Lo schiacciatore è assente da parecchio tempo e non può essere al top, bisogna vedere se il tecnico lo schiererà nel sestetto oppure lo terrà pronto in caso di bisogno. Leal entra dunque in concorrenza con Basic e Recine per i due posti da schiacciatore e la decisione potrebbe influenzare anche il reparto dei centrali. Se Leal dovesse giocare (anche a gara in corso) insieme a Basic ecco che Alonso, per il numero minimo di italiani in campo, dovrebbe obbligatoriamente cedere il posto a uno fra Cester e Caneschi. Un gioco ad incastri che però significherebbe aver ritrovato qualche soluzione in più fra gli attaccanti di palla alta.

Antoine Brizard (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza): «La sconfitta con Siena ci ha fatto male, avevamo una buona occasione per potere migliorare la nostra classifica ma non siamo stati bravi a farlo, non siamo stati bravi a dare continuità al nostro momento positivo. Adesso dobbiamo solo pensare alla gara con Monza, non sarà una partita facile ma non solo perché ci troviamo di fronte a una formazione galvanizzata dalla vittoria con Civitanova, ma perché affrontiamo una squadra forte che onestamente non capisco perché abbia questa posizione in classifica. Mi aspetto una gara difficile ma noi abbiamo tutta l’intenzione di riprendere il nostro cammino e dimenticare in fretta Siena».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy a Monza per dimenticare la sconfitta con Siena
SportPiacenza è in caricamento