menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hristo Zlatanov con il premio nel Salone del Cinquecento di Palazzo Vecchio

Hristo Zlatanov con il premio nel Salone del Cinquecento di Palazzo Vecchio

Per Zlatanov e Papi riconoscimento alla carriera in diretta planetaria

I due ex biancorossi premiati durante la cerimonia di sorteggio dei gironi del Mondiale 2018 che si svolgerà in Italia e in Bulgaria

C’era anche tanta (ex) Piacenza nello splendido Salone del Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, dove l’Italia ha conosciuto la strada da percorrere ai Mondiali di volley che giocherà in casa il prossimo settembre. Samuele Papi sul palco a presentare insieme a Francesca Piccinini, Hristo Zlatanov fra gli ospiti d’onore seduti in sala. E proprio i due ex biancorossi, che hanno appeso le scarpe al chiodo al termine della scorsa stagione dopo una carriera stratosferica, hanno ricevuto il riconoscimento alla carriera dalla federazione italiana. Un premio a due giocatori capaci di segnare la storia di una pallavolo che ha vissuto a cavallo fra due epoche, giocatori in grado di resistere al vertice nonostante un cambio di regolamenti (con l’avvento del rally point system) abbia di fatto stravolto la disciplina.

In tema azzurro, l’Italia è stata inserita nella Pool A, che si giocherà a Roma e Firenze, insieme ad Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia e Repubblica Dominicana. Quattro le fasi in cui sarà divisa la manifestazione: partenza il 9 settembre 2018 a Roma, gara decisiva il 30 settembre a Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento