Questo sito contribuisce all'audience di

Molinaroli: «Uno spiraglio per Marshall? Può essere»

Il Copra e Leo Marshall sono più vicini. Non ancora a un passo, ma la distanza fra le parti dopo l’ultimo incontro di lunedì si è ridotta. Teatro del colloquio il Pizza più (l’ex Bar Motta), a un tavolino si sono seduti Guido Molinaroli da una...

Leo Marshall con la maglia del Copra. Lo schiacciatore tornerà a vestire il biancorosso?
Il Copra e Leo Marshall sono più vicini. Non ancora a un passo, ma la distanza fra le parti dopo l’ultimo incontro di lunedì si è ridotta. Teatro del colloquio il Pizza più (l’ex Bar Motta), a un tavolino si sono seduti Guido Molinaroli da una parte e Leo Marshall dall’altra. «Abbiamo parlato di tante cose, non solo di volley» minimizza il presidente biancorosso. Logico però che al centro della chiacchierata ci sia stata la posizione contrattuale dello schiacciatore. Leo dopo aver firmato un accordo quest’estate con l’Istanbul Bbsk è stato a sorpresa lasciato libero dalla società (stessa situazione di Kooistra che si è accasato a Molfetta) e al momento è dunque sul mercato. Almeno così sembra, perché la situazione non è proprio limpida e prima di compiere passi ufficiali è necessario fare chiarezza proprio su cosa sta succedendo all’Istanbul Bbsk.

Senza contare che in Turchia gli stipendi sono notevolmente più pesanti di quelli che si possono permettere in questo momento le squadre italiane. «Non abbiamo parlato di cifre o di accordi - chiarisce Molinaroli - ma è chiaro che se dovesse aprirsi una trattativa non saremmo in grado di avvicinare le cifre turche». Come a dire: se Marshall non fa più di un passo deciso verso il Copra sarà impossibile anche solamente aprire uno spiraglio.
«Leo - chiarisce il presidente del Copra - deve prima risolvere alcune cose in Turchia. E’ una questione di giorni e se riuscirà a trovare soluzioni positive prima di lasciarlo andare ad altre squadre faremo sicuramente una chiacchierata più approfondita per capire se ci sono le condizioni per riportarlo a Piacenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento