menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Fei, opposto e capitano di Piacenza

Alessandro Fei, opposto e capitano di Piacenza

Fei torna in gruppo, per Di Martino l'attesa si prolunga. Marshall ancora out

Giuliani in vista della gara con Modena ritrova il suo capitano, ma è improbabile che lo schieri dall'inizio. Il centrale non è ancora tesserato

Fei sulla via del recupero, Marshall ancora al palo, nessuna novità per Di Martino. Una buona notizia, una pessima e una ancora tutta da capire sulla strada che porta la Wixo Lpr verso la sfida di domenica in casa di Modena, capolista a punteggio pieno e unica formazione insieme a Perugia a non aver ancora perso un set in questa Superlega.

Iniziamo dagli aspetti positivi: Alessandro Fei è guarito e ha iniziato ad allenarsi con il gruppo. Sabato inizierà a forzare per capire se e come potrà essere utilizzato nella sfida all’Azimut ma sembra molto improbabile che Giuliani possa schierarlo titolare. L’opposto è reduce da un problema muscolare e visti anche i tanti impegni ravvicinati (dopo Modena i biancorossi giocheranno giovedì a Latina e domenica in casa con Milano) è più probabile che torni completamente disponibile da metà della prossima settimana nella sfida ai suoi ex compagni. Però con Modena sarà comunque in gruppo e non è da escludere che il tecnico lo possa impiegare per qualche sprazzo di gara.

Niente da fare invece per Leo Marshall: lo strappo muscolare alla spalla impedirà ancora per qualche tempo allo schiacciatore di essere utilizzabile. Nei prossimi giorni è previsto un nuovo controllo ecografico, ma probabilmente per vedere Leo nuovamente in campo bisognerà attendere almeno dieci-quindici giorni.

Tutta da definire invece la situazione di Gabriele Di Martino. Il giocatore, è ormai noto, è fermato da un problema di tesseramento che sembrava risolto. Il regolamento consentiva la riapertura delle liste da giovedì mattina, ma a questa sera il centrale non ha ancora tutti i documenti necessari per tornare a essere un giocatore biancorosso. Ufficialmente non ci sono problemi, si sta aspettando il via libera della società romana che detiene il cartellino, ma il tempo stringe e bisogna capire se la questione si risolverà prima della sfida con Modena per consentire al giocatore di mettersi a disposizione di Giuliani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento