Questo sito contribuisce all'audience di

Baranowicz e Fei: «A Piacenza per portare entusiasmo». VIDEO

Il nuovo regista e l'opposto, tornato a Piacenza dopo due anni, presentati nella sede di Wixo. Il presidente onorario Pighi: «Il volley strumento ideale per farsi conoscere». Molinaroli: «Vogliamo una squadra spumeggiante»

Da sinistra: Guido Molinaroli, Mario Casiraghi, Michele Baranowicz, Stefano Perini, Alessandro Fei e Roberto Pighi

«Vogliamo una squadra frizzante, magari addirittura spumeggiante». Il paragone viene naturale visto che siamo nella sede di Wixo, nuovo main sponsor biancorosso, dove si presentano Michele Baranowicz e Alessandro Fei. Nelle mani di regista e opposto sono racchiuse buona parte delle speranze della Piacenza del volley e non è un caso che, come sottolinea il presidente Molinaroli, «entrambi sono state le nostre prime scelte». Per Fox si tratta di un ritorno, con lui in campo (da centrale) i biancorossi hanno vinto gli ultimi trofei (Coppa Italia e Challenge Cup): tre anni ma, per Piacenza, un’altra era pallavolistica. Baranowicz invece indossa una nuova maglia in un gruppo che conosce bene, avendo già giocato con alcuni nuovi compagni, fra cui Fei, e conoscendo bene anche coach Giuliani.

«A Piacenza - racconta l’opposto, che confessa di essersi "appropriato" dell'armadietto di Zlatanov nello spogliatoio - ho trascorso due anni bellissimi conditi anche da successi importanti. Adesso i tempi sono cambiati sia per la squadra sia per me; cercherò di lavorare per tornare a essere quel giocatore in grado di fare la differenza o comunque per aiutare al meglio i compagni. La piazza è fantastica, il calore del pubblico si sente e ne ho avuto la conferma venerdì scorso quando sono stato nella sede dei Lupi Biancorossi, adesso tocca a noi provare a vincere qualcosa». Ultima considerazione sull’ambiente trovato a due anni di distanza: «Mi sembra ci sia maggiore tranquillità anche a livello societario. La nostra stagione? Speriamo di divertirci, perché quando vinci di solito ti diverti»

Baranowicz dal canto suo incassa i complimenti del presidente onorario Roberto Pighi: «Ha un carattere deciso e anche un po’ “fumantino” come il mio, so già che in campo ci darà delle soddisfazioni». Non appena prende la parola il regista ringrazia il direttore sportivo Cottarelli per la costanza e l’insistenza con cui l’ha cercato in estate, quindi sottolinea l’importanza «di una nuova sfida con una maglia prestigiosa. Spero di garantire un grande contributo e soprattutto di riportare tanto pubblico e un grande entusiasmo al PalaBanca. Adesso lavoriamo per diventare un gruppo, poi penseremo ai risultati».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sia Fei sia Baranowicz sono tra i più seri candidati al ruolo di capitano lasciato vacante da Zlatanov e temporaneamente sulle spalle di Marshall. Entrambi però confessano che nel momento delle votazioni, annunciate da Giuliani, per decidere a chi assegnare la fascia loro voteranno per Leo. «Marshall - racconta Fox - ha giocato qualche anno più di me a Piacenza e il capitano è una persona che abbia un valore aggiunto per amalgamare pubblico, squadra e società. Penso sia lui la persona più adatta». Analisi condivisa da Baranowicz: «Il ruolo richiede una persona in grado di aiutare i compagni i campo e fuori. Anche secondo me Leo è il giocatore più indicato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento