rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Volley A1 maschile

Botti: «Abbiamo messo in campo tutto il nostro potenziale». Romanò: «Nelle grandi sfide siamo molto tosti». VIDEO e pagelle

Il tecnico dopo la vittoria contro Perugia: «E’ stata la partita che volevamo, che avevamo preparato e che attendevamo. Non chiudo occhio da due giorni»

GSE_banner_322x250_statico-2

Vorrebbe festeggiare a più non posso Massimo Botti, ma sa che fra meno di ventiquattro ore lo attende un’altra gara, probabilmente ancora più difficile. La vittoria con Perugia regala "solo" la qualificazione alla prossima Supercoppa, per alzare al cielo la Coppa Italia, come fece nel 2019 in Serie A2, dovrà conquistare anche la finale di domenica. Però la splendida prestazione della sua Gas Sales Bluenergy merita comunque il pieno di sorrisi.

«E’ stata la partita che volevamo - spiega il tecnico - che avevamo preparato e che attendevamo. Puntavamo a mettere in campo il nostro miglior potenziale e finalmente oggi ci siamo riusciti».

Battuta senza dubbio decisiva e questo si sapeva. Ma non c’è stato solamente il servizio, avete giocato un’ottima gara anche in difesa, in ricostruzione e in contrattacco.

«Verissimo. Le percentuali in attacco non sono alte per nessuna delle due squadre. C’è voluto molto altro per portare a casa questa partita, tanto sacrificio da parte di tutti contro una grandissima avversaria. Sono molto orgoglioso di questi ragazzi».

Adesso che gara vi attendete domani?

«Una partita più difficile di quella con gli umbri. Perugia non ha mostrato la sua faccia migliore, e dico finalmente, perché era da tanto tempo che aspettavamo una giornata no da parte loro; non erano al top e noi siamo stati bravi ad approfittarne».

E’ un messaggio anche per il campionato?

«No, è un messaggio per noi che ne avevamo bisogno e volevamo toglierci una grande soddisfazione. Ci godiamo questa vittoria e prepariamo al meglio l'incontro di domani».

Che emozione provi a guidare di nuovo Piacenza, da piacentino, in una finale di Coppa Italia, come avevi già fatto nella manifestazione di A2 nel 2019?

«Una emozione particolare, me la voglio godere minuto per minuto fino all’epilogo».

Stanotte riuscirai a dormire?

«Sicuro, sono due giorni che non chiudo occhio, stanotte lo farò. Però prima bisogna vedere quanto lavoro ci sarà da fare per l’incontro di domani».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti: «Abbiamo messo in campo tutto il nostro potenziale». Romanò: «Nelle grandi sfide siamo molto tosti». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento