Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr: entusiasmo e grande attenzione. La festa di Ludovico e Alberto Giuliani. VIDEO

 

Siamo sul 24-22 del quarto set: Ravenna è avanti 2-1 e la Wixo Lpr Piacenza ha l'occasione di portare la gara al tie break. Fei serve bene, ma Orduna riesce a giocare con il centrale che attacca evitando il muro biancorosso. I romagnoli sono pronti ad allungare la frazione, invece spunta dal nulla Ludovico Giuliani che con un balzo riesce a tenere viva la palla. Da questo momento in avanti la Wixo Lpr fa tutto giusto: Parodi compie il secondo mezzo miracolo in difesa, Kody non attacca forte ma appoggia sul muro per rendere la palla rigiocabile, Alletti copre bene, Fei si improvvisa palleggiatore (Baranowicz era momentaneamente in panchina perché Piacenza voleva alzare il muro con Kody) e serve un pallone perfetto per Parodi che sigilla il set.

Un'azione in cui entra praticamente tutta la squadra e in cui nessuno sbaglia nulla. Dopo due set sonnolenti adesso l'entusiasmo è alle stelle e Ludovico Giuliani si scaraventa contro papà Alberto, molto più compassato, rischiando di buttarlo a terra. E' uno dei momenti più spettacolari di Ravenna-Piacenza, partita che ha regalato il primo successo stagionale alla Wixo Lpr. Domenica al PalaBanca si replica con Vibo: con lo stesso entusiasmo e la stessa precisione sui palloni più complicati la corsa biancorossa può proseguire.

Potrebbe Interessarti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento