rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022

Lucarelli: «Un passo avanti importante anche in termini di fiducia. Serve tempo, ma stiamo crescendo». VIDEO

Per lo schiacciatore brasiliano esordio con la maglia della Gas Sales Bluenergy e subito una vittoria, oltre al "primato" di aver fatto sorridere Bernardi durante la gara

GSE_banner_322x250_statico-2Ricezioni perfette, attacchi fulminanti e un sorriso sempre stampato sul volto. Ricardo Lucarelli ha impiegato un attimo per diventare l’idolo dei tifosi biancorossi: per il brasiliano della Gas Sales Bluenergy due set da protagonista contro Trento e un’uscita dal campo fra gli applausi di un pubblico numerosissimo e entusiasta. Senza contare anche quello che probabilmente è un altro primato: uscendo dal campo Lucarelli è riuscito anche a far sorridere coach Bernardi, operazione quasi impossibile durante una partita.

Esordio con la maglia di Piacenza, prima vittoria e premio come miglior giocatore assegnato dai tifosi. Una partenza migliore era difficile da pronosticare.

«Sono contentissimo - spiega Lucarelli - perché era più di un mese che non giocavo e non vedevo l’ora di tornare in campo. Sono un po’ fuori ritmo e per ritrovarlo è fondamentale essere impegnato in partite ufficiali. Oggi solo allegria soprattutto per la vittoria».

Lo staff medico ti aveva dato l’ok per disputare solamente un set, invece sei stato sostituito alla fine della seconda frazione.

«Era la prima gara dopo un mese, dovevo centellinare i tempi. Ma mi sentivo bene, l’ho detto a Bernardi e ho giocato i primi due parziali. Adesso spero di recuperare nel modo migliore possibile per poi allenarmi regolarmente tutta la settimana e giocare sabato contro Siena».

Come ti sembra questa Gas Sales Bluenergy?

«Quando cambi così tanti atleti nel gruppo è normale che all’inizio ci sia qualche difficoltà per prendere il ritmo e soprattutto per trovare l’intesa con un palleggiatore che deve fare i conti con tanti attaccanti diversi. Anche il sistema di difesa e di muro ha bisogno di tempo per collaudarsi; ogni partita stiamo crescendo».

Intanto è arrivata la prima vittoria e questo è importante.

«Senza dubbio, abbiamo conquistato tre punti contro una squadra forte come Trento, un passo avanti importante anche in fatto di fiducia. Siamo contenti ma dobbiamo già concentrarci su sabato prossimo».

Che impressione ti ha fatto questo clima, in un PalabancaSport pieno?

«Bellissimo. A me piace tantissimo giocare in impianti gremiti, anche se sono in trasferta. L’atmosfera è stupenda, speriamo di vedere il palazzetto sempre con questo entusiasmo».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Lucarelli: «Un passo avanti importante anche in termini di fiducia. Serve tempo, ma stiamo crescendo». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento