menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lpr volley, la presentazione della campagna abbonamenti slitta a settembre

Molto probabile che non ci siano grandi variazioni sui prezzi delle ultime annate e non è da escludere neppure che venga riproposta la tessera congiunta Lpr-Assigeco basket

Slitta di qualche settimana, probabilmente agli inizi di settembre, la presentazione della campagna abbonamenti dell’Lpr volley. Prezzi, sconti e opportunità sono pronti nella sede di Le Mose, ma i vertici biancorossi hanno deciso di ufficializzare e quindi di aprire la vendita delle tessere solamente dopo il mese più caldo dell’estate, contrariamente a quanto successe dodici mesi fa, quando la partenza fu fissata il 25 luglio

Bocche cucite sui costi, ma è molto probabile che le tariffe per i vari abbonamenti siano molto simili a quelle dell’ultima stagione. Innanzitutto perché da sempre la politica di Piacenza è quella di offrire abbonamenti a prezzi molto bassi per avere un ottimo colpo d’occhio al PalaBanca e per premiare i tifosi più fedeli. In secondo luogo per il fatto che quest’anno l’Lpr non parteciperà alle Coppe europee e dunque la tessera non potrà comprendere, come invece era successo nell’ultima annata, la sfida (o le sfide) continentali.

Non è da escludere che sarà nuovamente possibile acquistare l’abbonamento congiunto Lpr-Assigeco. I rapporti fra le due società rimangono eccellenti, la formazione di basket giocherà le gare interne ancora al PalaBanca e dunque potrebbero essere previsti sconti per chi vorrà gustarsi sia la Superlega di pallavolo sia la Serie A2 di pallacanestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento