Questo sito contribuisce all'audience di

Lpr, nove amichevoli programmate: si inizia il 6 settembre con Cantù

Mese intenso per la formazione piacentina, che affronterà anche Milano, Monza, Trento, Civitanova e per due volte Verona

Alberto Giuliani, alla sua terza stagione sulla panchina dell'Lpr

La seconda settimana di preparazione è ormai al giro di boa ed il lavoro della Lpr è già a pieno regime con i biancorossi impegnati, quotidianamente, in doppie sedute.
Sono 10 gli allenamenti in programma questa settimana, divisi quasi equamente tra sessioni di atletica alternate al lavoro in piscina e allenamenti da svolgere al PalaBanca.
«In questa prima fase – descrive Francesco Cadeddu, secondo allenatore e preparatore atletico della Lpr - si lavora sull’adattamento muscolare con pesi e lavoro aerobico: la finalità primaria è quella di aumentare l’ossigenazione del sangue».
Da questa settimana il lavoro aerobico è stato affiancato alla piscina: «La prima fase è dedicata unicamente al ritorno al lavoro – prosegue Cadeddu - poi, tra due settimane, andremo ad incrementare l'intensità. In accordo con Giuliani si è deciso di iniziare la preparazione con l’utilizzo, fin da subito, della palla; mi piace questo tipo di approccio. Le sedute di atletica e di piscina non si protrarranno per molto ma sono importanti ed essenziali sotto l’aspetto della prevenzione».
Saranno in totale 8 le settimane di preparazione a disposizione dei biancorossi prima del già decisivo fischio d’inizio del prossimo 11 ottobre, quando i piacentini ospiteranno la vincente tra Padova-Castellana Grotte per i quarti di Coppa Italia.
Nel frattempo coach Giuliani e il suo staff guardano al futuro, per questo sono già state fissate ben nove amichevoli che si spalmeranno principalmente nel mese di settembre al fine di «puntare tanto sull'aspetto del gioco perché voglio che la squadra sia subito reattiva» come aveva dichiarato coach Giuliani in fase di raduno.
I tifosi biancorossi avranno la possibilità di avere già un assaggio di quello che potrà essere il 73° campionato di SuperLega grazie ai match casalinghi con Monza (20 settembre) e Verona (4 ottobre) e, in trasferta, tra le mura di Trento (23 settembre) e Civitanova (20-30 settembre).

CALENDARIO AMICHEVOLI LPR PIACENZA
Mercoledì 6 settembre: Lpr Piacenza – Pool Libertas Cantù
sabato 9 settembre: Gi Group Monza – Lpr Piacenza
mercoledì 13 settembre: Lpr Piacenza – Revivre Milano
sabato 16 settembre: Conad Reggio Emilia – Lpr Piacenza
mercoledì 20 settembre: Lpr Piacenza – Gi Group Monza
sabato 23 settembre: Diatec Trentino – Lpr Piacenza
venerdì 29 - sabato 30 settembre: Cucine Lube Civitanova – Lpr Piacenza
mercoledì 4 ottobre: Lpr Piacenza – Calzedonia Verona
sabato 7 ottobre: Calzedonia Verona – Lpr Piacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento