Questo sito contribuisce all'audience di

L'Lpr perde il primo tie break in campionato, vince Monza 3-2

LEGGI QUI IL COMMENTO ALLA GARA

Aggiornamento - Al termine di un'azione spettacolare Monza trova il 12-9, Beretta manda in rete il servizio del 12-10 ma poi i brianzoli si guadagnano il 13-10. Hernandez gioca sul muro per l'11-13, Vissotto firma il 14-11. Di Martino metta a terra il 12-14 ma Dzavoronok firma il definitivo 15-12.

PIACENZA-MONZA 2-3

(18-25, 22-25, 28-26, 25-17, 12-15)

LPR PIACENZA: Marshall 5, Di Martino 7, Hernandez 28, Zlatanov 4, Yosifov 11, Hierrezuelo 6; Papi (L), Cottarelli, Parodi 9, Clevenot 6. Ne: Tzioumakas, Alletti e Tencati. All. Giuliani

GI GROUP MONZA: Botto 8, Beretta 9, Vissotto 23, Fromm 3, Verhees 10, Jovovic; Rizzo (L), Dzavoronok 16, Brunetti 1, Galliani 1, Hirsch 1. Ne: Terpin. All. Falasca

ARBITRI: Pasquali e Goitre

NOTE: Durata set:  22’, 27’, 29’, 26’, 20’; tot. 124’.

Aggiornamento - Beretta trova il 10-6 Monza, Hernandez accorcia le distanze, Vissotto manda out l'attacco e gli ospiti conducono 10-8, Botto guadagna l'11-8 ma spedisce fuori il servizio dell'11-9

Aggiornamento - Di Martino ferma Vissotto: 4-3 Lpr. Monza risale e arriva a condurre 6-4, Hernandez accorcia le distanze ma l'ace di Verhees porta avanti gli ospiti 8-5. Ancora Vissotto per il 9-5

Aggiornamento - Ace fortunoso di Hernandez, risponde Beretta e poi il cubano commette invasione di seconda linea: 2-1 Monza. Muro di Yosifov 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento