menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hernandez (a sinistra) e Hierrezuelo

Hernandez (a sinistra) e Hierrezuelo

Piacenza batte Monza per 3-1 e stacca il pass per la finale dei play off Challenge Cup

Finale - La chiude Hernandez: 25 a 18. Piacenza batte Monza 3-1 (20-25, 25-17, 25-22, 25-18)  e affronterà domani in finale, alle 20.30, la vincente tra Verona e Ravenna, in campo subito dopo per l'altra semifinale.

Aggiornamento - Risponde Monza, Verhees fa un super Ace: 16-16. Giuliani chiama il tiemout. Hernandez e gli errori dei brianzoli riportano Piacenza a +3 (19-16). Murato Vissotto: 21-17. Hierrezuelo prima fa ace poi prende la rete: 23-18. Hierrezuelo poi serve una gran palla a Clevenot: 24-18. Poi

Aggiornamento - Quarto set in grande equilibrio. Pipe di Fromm: 9 pari. Di Martino, poi ancora Vissotto. 12-12. Ora c'è il break emiliano, guidato da uno strepitoso Hernandez (19 punti per lui). Monza chiama timeout sul 16-13.

Aggiornamento - Beretta spara fuori la palla del 4-1 per Piacenza. Poi c'è l'errore in battuta dei biancorossi: 4-2. Hernandez trova di potenza il 6-4, ma Fromm risponde per il 6-5. L'errore in battuta di Monza fa 7-5 Piacenza.

Aggiornamento - Vissotto non trova il campo: 23-18. Poi Monza trova il 23-19. Ace di Verhees: 23-20. Giuliani si rifugia in timeout. Yosifov coglie l'invito di Hierrezuelo (24-20). Vissotto fa 24 a 21. Sbaglia Marshall ed è 24-22. Poi Marshall non sbaglia più: 25-22. Sorpasso Piacenza nel conto dei set.

Aggiornamento - Alletti spinge oltre la rete il 19-15 (settimo punto). Poi c'è l'errore di Vissotto: 20-15. Piacenza guida il break che potrebbe essere decisivo. Timeout Monza.

Aggiornamento - Hernandez sbaglia in battuta, ma c'è la richiesta del videocheck: Giuliani ha ragione, quindi 17-13 Piacenza. Poi l'errore per il 17-14. 

Aggiornamento - Monza chiama il timeout sul 10-7 per la squadra di coach Giuliani. Beretta mette a terra il 10-8, ma Clevenot fa 11-8. Poi la mano pesante di Fromm da 11-9. Ma Clevenot è clinico e non sbaglia il 12-9.

Aggiornamento - E' un Hernandez in gran spolvero: 5-5 e poi 6-5 Piacenza. Botto però piazza un attacco vincente ed è 6-6.  Mani fuori di Marshall per il 7-6. Botto spara fuori: 8-6 Piacenza.

Aggiornamento - Hierrezuelo mette a terra l'1-1, al suo sesto punto. Ma Hirsch fa 1-2 per Monza: davvero in palla il tedesco. Hernandez però risponde immediatamente: 2-2.

Aggiornamento - Piacenza pareggia il conto dei set: 25-17. Decisivo il muro di Alletti. In questo set il muro ha fatto la differenza per la squadra di Coach Giuliani.

Aggiornamento - Alletti mette a terra il 19-15. Mani-fuori, Piacenza a +5 per il 20-15. Marshall imperioso, nulla può Rizzo: 21-15.

Aggiornamento - Monza rosicchia un punto con Hirsch: 15-12. Clevenot ripristina il +4. Ace Clevenot: 17-12. Poi ancora Hirsch: 17-13 Piacenza. 

Aggiornamento - Decimo punto di Hirsch: 11-9. Fromm spara oltre le righe: 13-9 Piacenza. Richiesta di video check per Monza per un tocco a muro: ma questo non c'è. 14-9 Piacenza.

Aggiornamento - Il diagonale di Marshall mette ko Marco Rizzo: 7-6. Risponde Hirsch: 7-7. Monza lotta punto a punto con Piacenza. Biancorossi cercano e trovano il muro-fuori con Hernandez, che subito dopo trova l'ace: 9-7. Ancora Hernandez scatenato: 10-7. Chiama il timeout Monza.

Aggiornamento - A segno Clevenot: 5-3. Poi lo stesso schiacciatore sbaglia in battuta ed è 6-4. Poi Ace di Fromm: 6-5 Piacenza.

Aggiornamento - A segno Di Martino e il secondo set inizia con un piccolo break di Piacenza: 4-2.

Aggiornamento - Clevenot annulla il primo set point con un attacco sulla parallela : 20-24. Hirsch però segna il punto decisivo e conquista il primo set: 20-25.

Aggiornamento - Break di Monza: 17-21. Murato anche Hierrezuelo: 17-22. Giuliani si rifugia nel secondo timeout. 

Aggiornamento - Non si schioda l'equilibrio: il muro di Beretta vale il 15-15. Poi Marshall spara fuori l'attacco. Il video check dà torto a Piacenza su una presunta irregolarità a rete (15-16). Il primo timeout viene chiamato da Giuliani sul 15-17 (errore di Marshall).

Aggiornamento - Beretta mette a terra il 7-7 per Modena, poi c'è il sorpasso con Fromm che trova il mani-fuori del muro. Il gran attacco di Clevenot però vale l'8 pari. L'errore di Piacenza in battuta viene rimediato subito dopo da Marshall: 9-9. C'è grande equilibrio tra le due squadre. E' 11-11 quando la battuta di Hirsch finisce fuori. 

Aggiornamento - Buon inizio per Piacenza. Biancorossi avanti 6-4 con il pallonetto vincente di Clevenot. 

Aggiornamento - Iniziata la partita tra Lpr e Gi Group. 

Aggiornamento - Osservato 1 minuto di silenzio per la morte del ciclista Michele Scarponi.

Aggiornamento - Ecco la probabile formazione di Piacenza che si appresta a scendere in campo: Hierrezuelo, Hernandez, Alletti, Di Martino, Clevenot, Marshall; Manià (Libero).

Squadre in campo a Verona dove si gioca la prima semifinale dei play off per il quinto posto; in palio un pass per la prossima Challenge Cup. Alle 17.30 l'Lpr Piacenza affronta Monza, mentre alle 20.30 i padroni di casa della Calzedonia si troveranno di fronte Ravenna.

I biancorossi di Giuliani, che dovrebbero presentarsi al completo, lo scorso anno riuscirono a vincere la manifestazione, disputata sempre a Verona, ottenendo un posto nella manifestazione continentale.

Dalle 17.30 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento