Questo sito contribuisce all'audience di

Cottarelli, la nuova Lpr e il retroscena del corteggiamento a Fei

Il direttore sportivo biancorosso analizza le mosse di mercato. «Baranowicz era il nostro obiettivo principale, mentre con Fox avevamo un segreto che risaliva agli anni scorsi»

Gabriele Cottarelli, direttore sportivo dell'Lpr

Anche Gabriele Cottarelli è sorpreso nel giorno del raduno dell’Lpr. Non si aspettava tanti tifosi a salutare la squadra il 16 agosto, così insieme al tecnico Alberto Giuliani ringrazia i sostenitori che alternano applausi ai giocatori mentre cercano un po’ di refrigerio sventolando fogli di carta a mo’ di ventaglio.

Il grosso del suo lavoro è fatto da tempo: la squadra è pronta, adesso tocca allo staff tecnico prepararla al meglio in vista dei primi impegni in programma a ottobre. Intanto il direttore sportivo biancorosso nel primo giorno della nuova stagione fa un passo indietro e analizza come si è mossa Piacenza sul mercato.

«Fin da subito - spiega - sapevamo quali giocatori avremmo perso e quali invece sarebbero rimasti. Da questo punto di vista c’è sempre stata chiarezza, per cui io e Giuliani ci siamo confrontati cercando atleti che piacessero a entrambi».

L’obiettivo principale, come in ogni squadra di pallavolo, era trovare un regista che si adattasse alle caratteristiche dei compagni e al gioco voluto dal tecnico biancorosso. «Ci siamo trovati subito d’accordo sul nome di Baranowicz, palleggiatore ancora giovane ma già esperto e con grandi qualità. Non c’è voluto molto per trovare l’accordo e portarlo a Piacenza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltretutto l’arrivo di un italiano avrebbe sistemato anche un altro tassello: la possibilità di schierare Yosifov nel sestetto titolare indipendentemente dalla nazionalità sportiva di Marshall.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento