Questo sito contribuisce all'audience di

Lpr, a Modena si chiude la stagione regolare

Biancorossi già sicuri del sesto posto, la squadra di Tubertini deve difendere la quarta posizione. E mercoledì torna la Coppa Cev

Alberto Giuliani, tecnico di Piacenza

E’ l’ultima partita che Piacenza può utilizzare come preparazione. Poi da mercoledì non si potrà più sbagliare un colpo, né in campionato e neppure in Coppa Cev. Si inizia dalla trasferta in casa di Modena (domenica alle 18) ultimo appuntamento della stagione regolare che i biancorossi sono già certi di chiudere al sesto posto. Obiettivo primario raggiunto, adesso la squadra di Giuliani deve capire se può posizionare l’asticella un po’ più in alto. O meglio, Piacenza l’ha già messa a misure più impegnative, a breve si vedrà se sarà in grado di superarla.

Come è già capitato mercoledì scorso gli stimoli dei biancorossi sono ben diversi da quelli dei modenesi. Per l’Lpr la gara è un allenamento, tosto ma comunque ininfluente ai fini della classifica, la formazione di Tubertini (ex della gara insieme a Vettori, Massari, Holt e Le Roux) deve difendere la quarta posizione, obiettivo importante se vuole mantenere il vantaggio del fattore campo nel primo turno dei play off.

LORIS MANIA’ TORNA A DISPOSIZIONE

In casa Piacenza logico che tutte le attenzioni siano incentrate sulla sfida di Coppa Cev in programma mercoledì al PalaBanca contro Trento, per cui bisognerà capire quale formazione manderà in campo inizialmente Giuliani. Gli esami a cui è stato sottoposto nei giorni scorsi Loris Manià non hanno evidenziato nulla di particolarmente grave, il giocatore però venerdì ha effettuato solo una seduta in sala pesi anche se ha dato la propria disponibilità. Se il tecnico decidesse di preservarlo, spazio a Papi come specialista della seconda linea. Gli unici titolari certi dovrebbero essere Hierrezuelo e Hernandez, considerato che quest’ultimo ha dichiarato pubblicamente di volersi preparare alla fase decisiva della stagione continuando ad attaccare. Il riposo non gli piace, il suo obiettivo è essere sempre protagonista. Praticamente certo l’inserimento nella formazione iniziale di Marshall, a cui il tecnico sta gradatamente aumentando l’autonomia, probabile che al suo fianco inizi Parodi per consentire a Yosifov di trovare il ritmo giusto in vista dell’appuntamento europeo. Per l’altro posto da centrale il candidato principale dovrebbe essere Alletti, proprio in vista di un test prima dell’impegno di mercoledì, ma non è neppure da escludere che Giuliani conceda un altro turno di riposo ad Aimone, uno dei pochi a non fermarsi mai fino a questo momento, inserendo Di Martino o Tencati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine della gara si conoscerà l’avversario dei quarti di finale play off: Trento e Perugia sono le uniche due candidate, con gli umbri come contendente molto più probabile. Gara1 domenica in trasferta, ritorno fissato il mercoledì successivo al PalaBanca con l’eventuale e decisiva terza partita ancora lontana dall’Emilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento