Volley A1 maschile

Bernardi: «Dobbiamo lavorare molto, soprattutto sull'aspetto mentale». Le pagelle

Il tecnico della Gas Sales Bluenergy: «Non riesco a capire se siamo stati troppo presuntuosi oppure se ci manchi qualcosa per compiere un salto di qualità»

Lorenzo Bernardi durante la gara giocata a Trento

LE PAGELLE

Baranowicz 5,5: quando la ricezione lo aiuta trova soluzioni adatte. Il problema è che lo aiuta poco, specialmente in avvio di gara. Giornata negativa per tutta la squadra, difficile trovare soluzioni vincenti

Finger 5: un altro giocatore rispetto a quello decisivo dell’esordio in maglia biancorossa. Qualche sprazzo discreto, ma non riesce mai a incidere

Mousavi 4,5: ci si accorge che è in campo dopo un set e mezzo di assoluto anonimato. Inconsistente soprattutto a muro, dove fa una fatica enorme

Polo 6+: uno dei pochi che ci prova in ogni occasione. Non sarà sempre perfetto, ma emerge dal grigiore generale e conferma di attraversare un momento più che positivo

Russell 5,5: troppi alti e bassi. Da uno come lui ci si attende che prenda per mano la squadra nei momenti difficili, invece non succede. E in ricezione è una partita da dimenticare

Clevenot 5,5: stesso discorso fatto per Russell. Discreto in ricezione, ma negli altri fondamentali fa davvero fatica

Scanferla 6+: subisce il servizio di Trento, tanto che nel primo set Bernardi lo sostituisce per un paio di scambi con Fanuli, ma è l’unico che in difesa ci prova sempre, e spesso ci riesce anche. Il carattere è quello giusto

Tondo 6: titolare nel terzo set, fa quello che ci si attende da lui

Antonov 5: difficile entrare in un momento nero come la pece, specialmente se gli si chiede di dare una mano nel suo fondamentale peggiore. Però in due ricezioni subisce due ace

Izzo sv

Fanuli sv

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Dobbiamo lavorare molto, soprattutto sull'aspetto mentale». Le pagelle

SportPiacenza è in caricamento