Mercoledì, 23 Giugno 2021
Volley A1 maschile

Bernardi: «Dobbiamo lavorare molto, soprattutto sull'aspetto mentale». Le pagelle

Il tecnico della Gas Sales Bluenergy: «Non riesco a capire se siamo stati troppo presuntuosi oppure se ci manchi qualcosa per compiere un salto di qualità»

Lorenzo Bernardi durante la gara giocata a Trento

Lorenzo Bernardi a fine partita si interroga. Anche lui forse non si aspettava una gara così incolore da parte della sua squadra, anche se la fase di avvicinamento alla trasferta di Trento non è certo stata delle più semplici. Ma il tecnico della Gas Sales Bluenergy pone l’accento soprattutto sull’aspetto mentale prima ancora che su quello tecnico.

«Non riesco a capire – spiega il coach biancorosso - se questa sera siamo stati troppo presuntuosi oppure se ci manchi qualcosa per compiere un salto di qualità per reggere il ritmo contro una grande squadra come Trento. Dobbiamo lavorare molto su tanti aspetti ma soprattutto su quello mentale».

Ovviamente di tutt’altro tenore l’analisi di Angelo Lorenzetti.

«I ragazzi oggi hanno affrontato la partita con l’intensità giusta - dichiarato l’allenatore di Trento – era importante per noi conquistare i tre punti, perché adesso ci attendono tre trasferte consecutive di campionato e in Superlega il fattore campo pesa non poco. In questa gara abbiamo fatto bene tutto, cominciando dal servizio, in particolare il primo di ogni rotazione, che ha aperto la strada ad una fase break efficace. In quanto alle percentuali di attacco, abbiamo viaggiato su numeri molto alti in tutte le frazioni, ma non si può pensare di farli diventare una consuetudine. Adesso è importante non dare nulla per scontato, perché il tempo in montagna cambia velocemente».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Dobbiamo lavorare molto, soprattutto sull'aspetto mentale». Le pagelle

SportPiacenza è in caricamento