rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Volley A1 maschile

Bernardi: «Decisivi battuta e ricezione, ma vedo passi in avanti». Lucarelli: «Dobbiamo migliorare nelle cose semplici». VIDEO e pagelle

Il tecnico biancorosso dopo lo stop con Perugia: «Bisogna riuscire a trasferire quello che facciamo di molto bello in allenamento anche la domenica in partita»

GSE_banner_322x250_statico-2Ci sono volute due ore e un quarto a Perugia per avere la meglio di Piacenza. Lorenzo Bernardi analizza la gara e trova aspetti negativi e quelli invece che permettono di pensare positivo in casa biancorossa.

«Ci sono stati tre set di alto livello. Nelle prime frazioni - spiega il tecnico della Gas Sales Bluenergy - avevamo statistiche molto positive, è strano essere costretti a rincorrere con numeri così buoni come il 64 per cento in attacco. Chiaro che non siamo riusciti a incidere, anche per merito loro, con il servizio e Perugia per gran parte della prima fase di gara ha avuto una ricezione molto buona. Detto questo ci sono stati importanti passi in avanti, questa è la strada e dobbiamo riuscire a trasferire quello che facciamo di molto bello in allenamento anche la domenica in partita. Perché vi garantisco che in determinate circostanze ci alleniamo molto meglio di quello che esprimiamo in partita».

La differenza principale è arrivata da battuta e ricezione. Anche nel quarto set prima Semeniuk e poi Plotnytskyi sono riusciti a scavare break importanti.

«In quei due turni dovevamo anche capire che non era necessario ricevere perfetto perché con gli attaccanti che abbiamo noi possiamo tranquillamente fare punto anche se la palla è un po’ più staccata. Poi c’è stato il turno di Plotnytskyi in cui per cercare la palla precisa abbiamo commesso errori che poi abbiamo pagato».

Questa Perugia è ancora più avanti, probabilmente si sapeva.

«La Sir Safety ha il roster più forte di tutte le squadre di Serie A degli ultimi dieci anni. Detto questo noi possiamo avere ampi margini di miglioramento. E a chi ribatte che oggi gli umbri non potevano contare su Leon dico che forse con lui in campo in qualche fondamentale avrebbero pagato di più».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Decisivi battuta e ricezione, ma vedo passi in avanti». Lucarelli: «Dobbiamo migliorare nelle cose semplici». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento