rotate-mobile

Bernardi e l'incubo Covid: «Sta diventando una situazione molto complicata. Campionato falsato? Di certo non è possibile programmare niente». VIDEO

Il tecnico della Gas Sales Bluenergy dopo il nuovo cluster (undici positivi) in casa biancorossa. «Spiace che vengano fermati ragazzi senza alcun sintomo. Le regole sono queste e vanno rispettate, ma così si impedisce lo svolgimento dell'attività»

Si sta larghi in questi giorni negli spogliatoi della Gas Sales Bluenergy. Purtroppo il numero dei contagiati è salito a dodici, di cui nove giocatori, così Lorenzo Bernardi in palestra si trova con soli sei atleti. Molto complicato lavorare in queste condizioni, impossibile programmare qualcosa che vada oltre la giornata.

Piacenza pensava di essersi messa alle spalle il Covid, invece siete caduti nuovamente in questo cluster che vi crea enormi problemi.

«Senza ombra di dubbio, sta diventando sempre più complicato. Ci eravamo fermati, avevamo ripreso, adesso ci siamo dovuti nuovamente bloccare, quello che dispiace è che bisogna chiudere in casa ragazzi asintomatici, che non hanno alcun tipo di problema. Ma queste sono le normative e dobbiamo rispettarle, anche se portano a un impedimento nello svolgimento dell’attività sia per i ragazzi, sia per i tecnici sia per lo svolgimento dei campionati».

Il problema è che atleti di questo livello non possono tornare in palestra l’undicesimo giorno ripartendo da dove si erano fermati. Non è come spegnere e poi riaccendere un’auto.

«Assolutamente. C’è il pericolo di infortuni, ma bisogna recuperare le partite e non abbiamo più la possibilità di allenarci. Purtroppo questo fermarci in continuazione causa problematiche non da poco».

Qualche tuo collega ha parlato di campionato falsato. Concordi?

«Non so se sia falsato per i risultati, sicuramente lo è se consideriamo che non è possibile effettuare alcun tipo di programmazione negli allenamenti. Siamo obbligati a vivere alla giornata puntando a fare il nostro meglio seduta dopo seduta. Personalmente ringrazio tutto lo staff, dal fisioterapista, al dottore, alla società passando per il preparatore atletico e per i miei collaboratori perché quotidianamente cerchiamo una via che ci permetta di essere nelle condizioni migliori possibili. Chiaro che adesso sta diventando molto complicato».


LA NOTA DELLA NUOVA POSITIVITA'

La società You Energy Volley comunica che, come da protocollo, sono stati eseguiti nuovi controlli ed è risultato positivo al test antigenico Covid-19 un membro del gruppo squadra, regolarmente vaccinato e asintomatico. Ad oggi sono dodici i positivi al Covid 19 del gruppo biancorosso.

Nel rispetto delle normative vigenti, è stato attivato il protocollo con le misure sanitarie previste per gli atleti e lo staff tecnico, gli allenamenti sono stati sospesi fino a data da destinarsi e sono state informate le autorità competenti.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Bernardi e l'incubo Covid: «Sta diventando una situazione molto complicata. Campionato falsato? Di certo non è possibile programmare niente». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento