menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lorenzo Bernardi, tecnico di Piacenza (f. Trongone)

Lorenzo Bernardi, tecnico di Piacenza (f. Trongone)

Bernardi: «Abbiamo fatto di tutto per perdere il primo set». Botto: «Un tracollo inspiegabile». VIDEO e pagelle

Il tecnico biancorosso: «Siamo troppo altalenanti e questa non è una caratteristica delle squadre che lottano per il vertice»

Anche Iacopo Botto non riesce a spiegarsi il crollo registrato dopo una buona frazione iniziale

Una partita durata solamente un set.

«Nel primo parziale abbiamo giocato una buona pallavolo avendo anche le occasioni per portarlo a casa. Ma quando non sfrutti le opposrtunità contro Modena rischi di perdere. Poi abbiamo avuto un tracollo mentale e non capisco il motivo. Loro sono stati bravi e hanno continuato a spingere mentre noi ci siamo arresi troppo presto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quel finale di primo set sono state troppe le occasioni sprecate: delle sette palle set qualcuna poteva essere sfruttata meglio.

«Vero. Se si vuole arrivare dove puntiamo noi quei palloni vanno messi a terra perché possono cambiare la partita. Non li abbiamo sfruttati e infatti ha vinto Modena».

Quanto incide su questa prestazione il momento particolare che state vivendo da un punto di vista fisico?

«Abbiamo dimostrato anche con Vibo che possiamo esprimere comunque un buon gioco. Oggi è successo nel primo set e poi ci siamo spenti. Per fortuna c’è qualche giorno prima della prossima gara, ora torniamo in palestra con l’obiettivo di vincere sempre da qui al termine della regular season».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento