rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Volley A1 maschile

Bernardi: «Quando riusciamo a imporre il nostro gioco il livello è molto alto». Catania: «Gara importante per il morale». VIDEO e pagelle

Il tecnico biancorosso: «Sabato con Verona proveremo a garantirci il primo posto per poi programmare al meglio semifinale ed eventuale finale»

Semifinale assicurata, primo posto nel mirino. Il terzo successo consecutivo per 3-0 non può che soddisfare Lorenzo Bernardi.

Tre partite e neanche un set perso. Se si cercava continuità questa è arrivata.

«Continuiamo a cercarla – sorride il tecnico biancorosso – anche per il futuro. Era una partita importante ma non decisiva: dobbiamo ricordarci il nostro passato, perché l’anno scorso siamo arrivati primi nel girone poi abbiamo perso la semifinale. L’importante è che la squadra abbia un buon ritmo, quando riusciamo a imporre il nostro gioco abbiamo un livello molto alto. Per il resto pensiamo a gara dopo gara, sabato con Verona proveremo a garantirci il primo posto per poi programmare al meglio semifinale ed eventuale finale».

Oggi siete stati bravi perché dopo un primo set dominato negli altri due Monza è andata avanti in alcuni casi anche di parecchi punti, voi siete rimasti tranquilli e siete riusciti a recuperare.

«Lo sapevamo, loro al servizio hanno un’arma pericolosa e lo hanno dimostrato soprattutto per quanto riguarda i break subiti. Bisogna saper accettare la situazione, non innervosirsi, giocare e poi cercare di mettere in evidenza i nostri punti di forza».

Si dice da inizio stagione che questa squadra ha una grande panchina. Vuoi dire due parole sull’ingresso decisivo di Antonov in battuta nel finale di secondo set e sulla doppia difesa di Catania?

«Di Antonov non parlo solo adesso, ricordiamoci cosa ha fatto in Gara2 dei quarti di finale con Trento, quando è stato protagonista di un grande break. Guardando in panchina ho a disposizione delle grandi opportunità, poi a volte va bene altre no, ma quando non va bene non è certo per colpa del giocatore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Quando riusciamo a imporre il nostro gioco il livello è molto alto». Catania: «Gara importante per il morale». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento