rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Volley A1 maschile

Bernardi: «Approccio sbagliato e troppe ingenuità». Caneschi: «Serviva un pizzico di attenzione in più». VIDEO e pagelle

Il tecnico dopo la sconfitta con la Lube: «Serve il salto di qualità, altrimenti sarà sempre una fase di alti e bassi. Ma lo sappiamo, continuiamo a dircelo»

Lorenzo Bernardi è deluso e non fa niente per nasconderlo. Non si aspettava una gara simile da parte della sua squadra, a testimonianza che il processo di crescita deve proseguire.

Il rammarico è soprattutto per il secondo set o c’è anche dell’altro?

«Analizzando la partita a caldo penso ce ne siano anche altri. Iniziare la gara in quel modo non è possibile. Doveva essere l’opposto, noi eravamo quelli che arrivavano sulla cresta dell’onda invece sembravamo reduci da una sconfitta. Ne avevamo parlato subito dopo Modena: con questo impatto e di fronte a un’avversaria come la Lube il rischio di andare sotto era alto. Poi ci eravamo ripresi ma siamo tornati a commettere ingenuità pagate carissimo. Magari squadre leggermente più deboli qualcosa ti perdonano, formazioni del calibro di Lube, Perugia e qualche altra non lo fanno».

Hai già posto l’accento sull’approccio, è stato completamente sbagliato.

«Direi proprio di sì, è davanti agli occhi di tutti».

Ti sei dato una spiegazione sul motivo?

«Tutto può succedere e tutto non deve succedere. Se non compiamo il salto di qualità sarà sempre una fase di alti e bassi. Ma lo sappiamo, continuiamo a dircelo».

Salto di qualità che vi serve sicuramente nelle prossime ore perché domenica vi attende la trasferta in casa di Perugia.

«Senza ombra di dubbio. Paghiamo un po’ anche il dispendio di energie nervose e fisiche che da Milano in poi abbiamo dovuto mettere in campo ogni tre giorni. Ci sono squadre che hanno giocato meno, ma questo dobbiamo prenderci e soprattutto saperlo usare, altrimenti diventa tutto più complicato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Approccio sbagliato e troppe ingenuità». Caneschi: «Serviva un pizzico di attenzione in più». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento