Questo sito contribuisce all'audience di

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bernardi: «Bloccare la Superlega sarebbe un errore gravissimo». VIDEO

Nel mondo del volley c'è chi inizia a paventare una sospensione del campionato. Il tecnico della Gas Sales Bluenergy: «Lo troverei assurdo. E sono contrario anche al blocco delle retrocessioni»

 

Catia Pedrini, presidente di Modena chiede la sospensione del campionato almeno per due mesi “per poi riprendere a gennaio in sicurezza”, Marco Bonitta, tecnico di Ravenna, parla di “campionato falsato, tanto vale fermarsi” o in alternativa giocare con chi si avrà a disposizione, magari anche ragazzi delle giovanili, “ma con il contemporaneo blocco delle retrocessioni”.

Nel mondo della pallavolo iniziano a farsi sentire anche delle voci favorevoli a uno stop che fino a qualche giorno fa pareva impossibile anche da proporre. Stando a quanto si legge la stragrande maggioranza è ancora dell’idea che interrompere, anche se temporaneamente, la Superlega sarebbe un gravissimo errore, forse irreparabile per il futuro dell’intero movimento.

Nel gruppo dei fortemente contrari allo stop anche Lorenzo Bernardi, tecnico della Gas Sales Bluenergy.

«Secondo me fermarsi sarebbe un errore gravissimo. Poi è ovvio che ognuno è libero di esprimere la propria idea. C’è chi dice di bloccare il campionato perché non può entrare il pubblico, ma anche questo lo trovo assurdo, sarebbe una stupidaggine. Altrimenti il calcio cosa fa? Si fermano anche loro?»

E sull’ipotesi delle retrocessioni?

«Sono sempre stato contrario al blocco delle retrocessioni. Se mi dovessi trovare in quella zona a rischio dovrei lavorare al meglio per consentire alla mia squadra di mantenere la categoria».

Potrebbe Interessarti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento