Venerdì, 17 Settembre 2021
Volley A1 maschile

Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

Il libero domenica affronta il suo passato, visto che è nato e cresciuto a Padova. «Dovremo giocare con maggiore aggressività rispetto a Gara1»

Leonardo Scanferla in ricezione sotto gli occhi di Russell e Clevenot

Leonardo Scanferla è uno che ha le idee chiare, in campo e fuori. Sa bene dove vuole arrivare e anche cosa è necessario fare per tagliare il traguardo. E’ l’unico titolare rimasto dalla squadra dello scorso anno e sta crescendo insieme alla Gas Sales Bluenergy, compiendo un passo alla volta ma in modo deciso. Il prossimo obiettivo sono i quarti di finale degli spareggi scudetto, da raggiungere superando Padova, la squadra in cui è cresciuto nella città in cui è nato.

Sei ai tuoi primi play off in Superlega. Ci spieghi cosa c’è di diverso rispetto alla stagione regolare?

«E’ la parte più bella dell'annata, quella in cui tutti vogliono arrivare carichi. Sappiamo che ogni partita va vissuta come una finale, dobbiamo dare sempre il massimo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica scorsa con Padova buon risultato, buon recupero dopo essere andati in svantaggio ma una prestazione non scintillante. Qual è secondo te l’aspetto che prevale?

«Non siamo riusciti a giocare una gara brillante ma siamo comunque riusciti a conquistare la vittoria. Siamo consapevoli che possiamo e dobbiamo fare molto meglio, speriamo di riuscirci già dal prossimo incontro».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento