Questo sito contribuisce all'audience di

Scanferla, la scommessa della Gas Sales. «Voglio migliorare giorno dopo giorno e conquistare i play off». VIDEO

Il giovanissimo libero biancorosso: «Se creiamo un buon feeling possiamo dare fastidio a tutti, anche alle big della Superlega»

Leonardo Scanferla, nuovo libero della Gas Sales

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tifosi della Gas Sales lo hanno conosciuto bene lo scorso anno, quando con la maglia di Brescia aveva destato una grandissima impressione nelle partite di campionato, play off e Coppa Italia giocate contro Piacenza. Tanto che alla fine dell’ultima gara disputata in Lombardia i sostenitori biancorossi lo avevano avvicinato sussurrandogli: «Speriamo di averti con noi il prima possibile». Le qualità di quel ragazzino cresciuto a Padova ed esploso nell’ultima stagione a soli vent’anni non sono passate inosservate nemmeno ai dirigenti della Gas Sales, che non appena si è presentata l’occasione se lo sono immediatamente assicurato. E’ la più grande scommessa del gruppo di Andrea Gardini, l’unico esordiente nella squadra che sulla carta sarà quella titolare (in Superlega non ha mai giocato nemmeno Krsmanovic, però il centrale ha esperienza internazionale da vendere), un ragazzo su cui in casa Gas Sales puntano tantissimo, come ha precisato il vicepresidente Giuseppe Bongiorni il giorno della presentazione ufficiale.

Proprio durante la presentazione il tuo omologo Fabio Fanuli ha detto: la Superlega non è un campionato diverso rispetto alla A2, è proprio uno sport differente. Un po’ di pressione te l’hanno messa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Di questo ero consapevole quando ho scelto di venire a Piacenza. La massima serie è due spanne sopra la Serie A2, io sono molto contento ed emozionato che la Gas Sales abbia puntato su di me e mi dia fiducia. Grazie anche al mio compagno di ruolo Fabio Fanuli sto imparando molto, mi auguro di crescere il prima possibile con il suo contributo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • Sanremo, arrestato l'ex biancorosso Alessio Stamilla: aveva 100 grammi di cocaina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento