rotate-mobile
Volley A1 maschile

Zaytsev fuori dal gruppo per i Mondiali: Romanò certo della convocazione

La notizia ufficializzata nel pomeriggio di oggi, lo Zar ha già fatto rientro a casa. Agli ordini di De Giorgi a Cavalese ci sono anche Recine e Scanferla

Annuncio a sorpresa per la nazionale italiana che sta preparando i Mondiali in programma dal 26 agosto in Polonia e Slovenia. Il gruppo convocato dal commissario tecnico Fefé De Giorgi, che comprende anche Francesco Recine, Yuri Romanò e Leonardo Scanferla, tutti giocatori della Gas Sales Bluenergy, si è radunato a Cavalese e subito è arrivata una notizia inattesa che è esplosa come una bomba: Ivan Zaytsev ha lasciato il ritiro ed è tornato a casa.

Fra le ipotesi che circolavano nelle ultime ore c’era che la presenza di Zaytsev fosse troppo ingombrante per fare da riserva all’attuale titolare che è Yuri Romanò, opposto biancorosso chiamato a giocare nel sestetto la Volleyball Nations League. A fare chiarezza sulla vicenda è stato lo stesso De Giorgi attraverso una nota ufficiale della Federazione: «Al termine di un appropriato percorso e dopo una attenta valutazione tecnica e di squadra, ho preso la decisione di comunicare all’atleta che non avrebbe fatto parte della rosa dei 14 per il Mondiale. Al fine di evitare qualsiasi tipo di «speculazione», sottolineo che l’atleta ha sempre tenuto una condotta esemplare».

Zaytsev dunque rientra a casa e diventa praticamente certa la convocazione di Romanò nel gruppo dei 14 che disputerà la rassegna iridata.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaytsev fuori dal gruppo per i Mondiali: Romanò certo della convocazione

SportPiacenza è in caricamento