rotate-mobile
Volley A1 maschile

Sfida fra imbattute: chi cade per prima fra Trento e Gas Sales Bluenergy?

Sabato alle 20.30 i biancorossi primi in classifica sfidano l'Itas che ha sempre vinto. Anastasi difende il primato di 25 giornate consecutive in testa alla Superlega

L’avversario Itas Trentino

Dall’altra parte della rete c’è l’Itas Trentino che dopo la vittoria del quinto scudetto della sua storia, lancia per questa stagione un nuovo corso tecnico che porta la firma dell’allenatore Fabio Soli. Il coach emiliano potrà contare su punti fermi come gli azzurri Lavia, Michieletto, Sbertoli e Laurenzano oltre al capitano Podrascanin, a cui sono stati affiancati giocatori ancora giovani ma già esperti come l’opposto Rychlicki ed il rientrante centrale sloveno Kozamernik. Rispetto al recente passato l’Itas Trentino potrà contare su una panchina ancora più profonda, puntellata dagli arrivi di Magalini (da Verona) e Acquarone (da Santa Croce) e dalle conferme importanti di Nelli, Cavuto, Pace e D’Heer, tutti elementi che hanno giocato un ruolo fondamentale nella vittoria dell’ultimo campionato. Trento disputerà in questa stagione anche la Champions League e punterà a qualificarsi per l’ennesima Final Four di Coppa Italia della sua storia visto che non fallisce l’accesso all'appuntamento dal 2009.

Jan Kozamernik (centrale Itas Trentino): "Sarà una partita molto importante e difficile, sono contento che la potremo giocare in casa perché sicuramente i nostri tifosi riusciranno a garantirci ancora più carica ed energia. Credo che, al di là del valore dell’avversario che è noto da tempo, dovremo essere bravi a concentrarci sulla qualità del nostro gioco che può crescere ancora".

PRECEDENTI: 19 (13 successi Itas Trentino, 6 successi Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza)
EX: Ricardo Lucarelli a Trento nella stagione 2020-2021, Gabriele Nelli a Piacenza nella stagione 2019-2020.

A CACCIA DI RECORD:

In carriera Regular Season: Yuri Romanò - 4 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza).

In carriera tutte le competizioni: Yoandy Leal - 1 punti ai 2200 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Roamy Alonso - 2 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Robertlandy Simon - 6 punti ai 2500, Francesco Recine - 8 attacchi vincenti ai 1400 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Fabrizio Gironi 15 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Fabio Ricci - 21 punti ai 1100, 2 muri vincenti ai 300 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza); Yuri Romanò - 27 attacchi vincenti ai 2100 (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza).

PROGRAMMA QUARTA GIORNATA

Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza

Sir Susa Vim Perugia – Valsa Group Modena

Mint Vero Volley Monza – Gioiella Prisma Taranto

Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova

Pallavolo Padova – Cisterna Volley

Farmitalia Catania – Rana Verona

CLASSIFICA SUPERLEGA CREDEM BANCA
Gas Sales Bluenergy Piacenza 9, Mint Vero Volley Monza 9, Itas Trentino 7, Sir Susa Vim Perugia 7, Cucine Lube Civitanova 5, Valsa Group Modena 4, Cisterna Volley 4, Rana Verona 4, Farmitalia Catania 3, Pallavolo Padova 2, Gioiella Prisma Taranto 2, Allianz Milano 1.

1 incontro in più: Mint Vero Volley Monza e Rana Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfida fra imbattute: chi cade per prima fra Trento e Gas Sales Bluenergy?

SportPiacenza è in caricamento