menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il 28 settembre Bovo Day a Rovigo con Progetto Vita - 1

Il 28 settembre Bovo Day a Rovigo con Progetto Vita - 1

Il 28 settembre Bovo Day a Rovigo con Progetto Vita

Sarà Rovigo ad ospitare, domenica 28 settembre, il Bovo Day 2014. La terza edizione della giornata dedicata al ricordo di Vigor Bovolenta, dal titolo "In campo con il cuore", sarà realizzata da Radio Pico e dal Comune di Rovigo; all'evento sarà...

Sarà Rovigo ad ospitare, domenica 28 settembre, il Bovo Day 2014. La terza edizione della giornata dedicata al ricordo di Vigor Bovolenta, dal titolo "In campo con il cuore", sarà realizzata da Radio Pico e dal Comune di Rovigo; all'evento sarà presente anche Progetto Vita che, come lo scorso anno al PalaBanca, sarà partner del Bovo Day con la finalità di realizzare il "Progetto Vita Sport" nella città di Rovigo: l'obiettivo finale è la consegna di 10 defibrillatori alla città veneta.

«La partita di calcio benefica tra Nazionale cantanti e Amici di Bovo ci permette di portare Progetto Vita al di fuori dei confini piacentini - ha sottolineato in sede di conferenza stampa la dottoressa Daniela Aschieri, responsabile di Progetto Vita - Soprattutto vogliamo far conoscere a più persone possibili la cultura dell'utilizzo del defibrillatore. Con questo fine abbiamo già portato 10 defibrillatori a Firenze e domenica prossima ne consegneremo altri 10 alla città di Rovigo».

Il costo del biglietto è di € 5 per la tribuna scoperta e di € 10 per la tribuna coperta. I bambini fino a 6 anni entrano gratuitamente.
Per i tifosi piacentini desiderosi di assistere a questa nuova edizione sarà messo a disposizione un pullman gratuito che partirà dal parcheggio del PalaBanca alle 9 del 28 settembre.
Il Lupi Biancorossi raccoglieranno le adesioni la sera di venerdì 26 settembre presso la sede del Bar Madison di via Emmanueli (Piacenza) dalle 21 in poi.
«Noi tifosi - ha dichiarato Renzo Ciardelli, Presidente Lupi Biancorossi - siamo sempre vicini a Federica Bovolenta e a Bovo, basta pensare che la curva del Lupi Biancorossi al PalaBanca si chiama Bovo 16. Invitiamo tutti i tifosi della pallavolo e agli amanti dello sport a partecipare. Il ricordo di Bovo si trasforma sempre in una festa e poi la causa è nobilissima: bisogna diffondere sempre di più l'utilizzo del defibrillatore».

IL PROGRAMMA
Alle 15 di domenica 28 settembre, allo stadio Gabrielli, scenderanno in campo la Nazionale Cantanti e gli Amici di Bovo, eccezionale formazione "All Star" composta dagli amici di Bovo e dai campioni del volley di ieri e di oggi. Come ogni anno il Bovo Day sarà quindi un grande momento di festa all'insegna dei valori dello sport, dell'amicizia e della solidarietà in ricordo di Bovo, atleta scomparso nel marzo 2012 e uno dei più grandi campioni di pallavolo degli ultimi decenni e fondamentale componente della Nazionale italiana di pallavolo.

L'incasso sarà interamente devoluto a Progetto Vita (www.progetto-vita.eu) che si occupa della sensibilizzazione per l'uso dei defibrillatori. Ogni impianto sportivo dovrebbe infatti essere dotato di defibrillatore per potere effettuare un tempestivo soccorso in caso di arresto cardiaco improvviso. La "mission" dell'associazione è proprio quella di promuovere la cultura del soccorso da parte di coloro che sono sul campo, attraverso la diffusione dei defibrillatori e di semplici manovre di rianimazione e di primo soccorso.
All'evento parteciperanno tanti volti noti della musica, dello spettacolo e dello sport che prenderanno parte all'iniziativa per dare segno della loro vicinanza alla giusta causa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Mezza Maratona Unicef

    Niente da fare, la Placentia Half Marathon non si disputerà nemmeno nel 2021

  • Volley A1 maschile

    Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

  • Serie A

    "Fagioli convince" e la Gazzetta dello Sport gli dedica un'intera pagina

  • Volley A1 maschile

    Addio a Marco Arata, storico tifoso del volley piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento