rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022

Zlatanov: «E' una Gas Sales Bluenergy dai grandi colpi. Ci aspettiamo risultati e un bello spettacolo». VIDEO

Il direttore generale biancorosso a pochi giorni dal raduno parla degli obiettivi per la nuova stagione. «L’importante è fare sempre un passo in avanti rispetto all'annata precedente. Se ne arrivano due meglio ancora»

Qualche giorno di vacanza in montagna poi per Hristo Zlatanov è già ora di tornare dietro la scrivania. La spumeggiante campagna acquisti è terminata da poco, ma è già il tempo di preparare sul campo la nuova stagione. Martedì 16 si raduna la Gas Sales Bluenergy, anche se agli ordini di Bernardi ci saranno solamente cinque giocatori, visto che tutti gli altri dovrebbero essere protagonisti ai Mondiali in Polonia e Slovenia e raggiungeranno Piacenza solamente intorno a metà settembre.

Avete vissuto una lunga estate: che tipo di mercato avete approntato?

«In realtà è stata cortissima, non ce ne siamo neppure accorti che è già arrivato il momento di iniziare la preparazione. Sicuramente è stato un periodo molto intenso; per allestire la nostra squadra abbiamo iniziato a lavorare molto in anticipo perché la concorrenza era elevata. Siamo orgogliosi di aver ottenuto i risultati a cui avevamo puntato, la squadra sulla carta è molto importante, poi come in tutte le stagioni vedremo alla fine se abbiamo avuto ragione. Conta solo chi mette a terra l’ultimo pallone».

Difficile scegliere il colpo migliore del vostro mercato fra Simon, Leal, Lucarelli e Romanò.

«Vero, siamo stati protagonisti di più colpi, la società ha effettuato una serie di investimenti importanti. Adesso ci aspettiamo una resa di alto livello e soprattutto un bello spettacolo al PalaBanca, perché è quello che si attende la gente e che vogliamo anche noi. I mezzi ci sono, siamo molto fiduciosi sia per i risultati sia per l’affluenza di pubblico».

Gli addetti ai lavori vi indicano fra i favoriti: dietro Perugia ci siete voi. Il tuo parere qual è?

«Tutta tattica degli altri. Ci sono formazioni molto ben strutturate e che giocano insieme da tempo; ci sono tanti fattori da valutare anche se mi fa piacere godere di questa reputazione. Diciamo che noi siamo pronti a giocarcela con tutti».

Avete anche costruito una squadra che può avere vari volti.

«Assolutamente sì. Poi possiamo contare su una panchina importante; ci sono tante gare da giocare, compresa la Coppa Cev, gli obiettivi aumentano e dunque avere un gruppo camaleontico in grado di esprimersi con più assetti può rappresentare un vantaggio per consentire a qualcuno di riposare. In questo modo dovremmo anche essere maggiormente imprevedibili».

La presidente Elisabetta Curti ha detto: obiettivo semifinale scudetto. Significherebbe un passo in più rispetto all’anno scorso.

«L’importante è fare sempre un passo in avanti. Se ne arrivano due meglio ancora».

Video popolari

Zlatanov: «E' una Gas Sales Bluenergy dai grandi colpi. Ci aspettiamo risultati e un bello spettacolo». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento