rotate-mobile
Volley A1 maschile

Hernandez: «Nessun problema per la sconfitta, siamo pronti per i play off». Pagelle e VIDEO

Il cubano, miglior marcatore della gara con 28 punti (e 50 palloni attaccati): io sempre in campo? Preferisco così

LE PAGELLE

Hierrezuelo 6+: trova subito i tempi giusti con Di Martino, obbliga Hernandez agli straordinari (50 attacchi) come piace all’opposto cubano. E’ ispirato, lo si capisce da quando gioca di seconda intenzione e anche dalla finta tutta fantasia che a metà secondo set inganna Monza

Hernandez 7-: per due set offre il minimo sindacale, almeno se si considerano i suoi livelli abituali. Poi nel terzo si scatena e infatti Piacenza vince e cambia la partita sfruttando due suoi ace consecutivi nel finale. Ancora un tabellino da record con 28 punti, attacca 50 palloni e ne sbaglia 10

Di Martino 6,5: alla prima gara da titolare dimostra che può essere un elemento da sfruttare in questo finale di stagione. Bene in attacco, a muro funziona a tratti ma il primo esame è superato

Yosifov 6,5: il rumore di un paio di sue schiacciate rimbomba in modo impressionante al PalaBanca. Come la squadra parte male, poi cambia ritmo e chiude a buoni livelli

Zlatanov 6: in campo per festeggiare la gara numero 701 fra campionato e Coppa Italia. Non è ancora al top dopo lo strappo al polpaccio, ma in attacco parte discretamente prima di rallentare nel finale

Marshall 5,5: due set per capire che non è semplice stare fuori così a lungo e ritrovare subito la condizione. Leo sta lavorando sodo in allenamento e Giuliani deve centellinarlo in partita. Gli avversari gli battono addosso, lui fatica. L’importante è che sia pronto fra una settimana

Papi 6,5: il trasformista dell’Lpr. SI allena da schiacciatore, ti volti un attimo e lo trovi in campo come libero, complice anche i problemi di Manià. Samuele risponde alla grande, dando solidità a tutta la ricezione

Parodi 6: parte in panchina, poi entra e si fa sentire. Attentissimo in difesa, presente anche in attacco, non è perfetto in ricezione

Clevenot 6: discorso quasi identico a Parodi. Gioca gli ultimi tre set e in qualche occasione soffre il servizio di Monza

Cottarelli 6: con Di Martino in campo può essere utilizzato costantemente in battuta. Lui trova continuità e le sue serie sono positive

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hernandez: «Nessun problema per la sconfitta, siamo pronti per i play off». Pagelle e VIDEO

SportPiacenza è in caricamento