Questo sito contribuisce all'audience di

Bongiorni: «Dalla Gas Sales Bluenergy ci aspettiamo una reazione forte già dalla partita con Padova»

Il vicepresidente biancorosso: «Perdere un incontro non è un dramma, ma fare strada in Coppa Italia è un nostro obiettivo. Le tante iniziative fuori dal campo? Promosse. Il potenziale è enorme, dobbiamo sfruttarlo»

Giuseppe Bongiorni è fra gli ideatori delle tante iniziative che hanno esordito domenica al PalaBanca

L’attesa per l’esordio, la curiosità per le tante novità dentro e fuori dal campo, la delusione per il risultato finale. Giuseppe Bongiorni domenica ha vissuto tante partite in una sola, perché la riapertura del PalaBanca non è stato solamente l’incontro di Coppa Italia fra Gas Sales Bluenergy e Cisterna, ma anche la sfida legata a un nuovo modo di proporre la partita a chi seguiva la gara dal divano di casa.

Partiamo dagli aspetti negativi: il risultato, e soprattutto la prestazione, sono da dimenticare.

«La partita l’avete vista tutti e non possiamo assolutamente essere soddisfatti. I laziali erano un avversario valido ma alla portata, oltretutto dovevano fare i conti con l’infortunio di Sabbi e a un certo punto hanno dovuto fare a meno anche di Sottile. In casa biancorossa non mi è piaciuta l’intensità mostrata sul terreno di gioco, ho visto tanti allenamenti svolti con una grinta di gran lunga maggiore».

Avete parlato con i giocatori dopo la sconfitta?

«Come società no, è stato sufficiente il confronto di Gardini e dello staff con la squadra».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di certo per l’esordio ci si aspettava molto di più, considerato anche gli sforzi fatti dalla società per consentire l’ingresso agli spettatori.

«Vogliamo pensare che sia stata una semplice battuta a vuoto: meglio adesso, quando è ancora possibile recuperare, che più avanti. Però spero sia stata una scoppola salutare. I ragazzi devono capire che siamo una formazione di rango e quest’anno tutti verranno a Piacenza ancora più carichi, perché batterci sarebbe un motivo di orgoglio. Mi auguro che dalla sfida di domenica possiamo trarre un buon insegnamento: in rosa ci sono dei campioni ricchi di esperienza, sanno bene come superare momenti particolari. Perdere una partita non può essere un dramma».

Fare strada in Coppa Italia è uno dei vostri obiettivi, adesso con Padova e Ravenna dovete assolutamente vincere per proseguire il cammino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ovviamente qualificarci alla fase successiva resta uno dei nostri propositi. Già dalla sfida in casa di Padova dobbiamo capire di aver fatto tesoro della lezione di domenica scorsa. Mi auguro sia stato utile un bagno di umiltà, ma da parte nostra non c’è alcun allarmismo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento