menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Georg Grozer, opposto della Gas Sales Bluenergy, dopo l'infortunio (f. Trongone)

Georg Grozer, opposto della Gas Sales Bluenergy, dopo l'infortunio (f. Trongone)

Lunedì gli esami per Grozer, quasi impossibile che possa giocare contro Perugia

Il tedesco vittima di una distorsione alla caviglia, per una prognosi certa bisognerà attendere i controlli fissati nelle prossime ore

Bisognerà attendere ancora qualche ora per avere certezze sull’entità dell’infortunio occorso ieri sera a Grozer. Lunedì infatti sono previsti gli esami strumentali che faranno chiarezza sul problema verificatosi intorno a metà del terzo set della sfida vinta da Piacenza contro Ravenna. Il giocatore, mentre arretrava per prendere la rincorsa, ha messo il piede su quello di Russell provocandosi la più classica delle distorsioni alla caviglia destra. Immediati i soccorsi dello staff medico guidato dal dottor De Joannon, ma è impossibile stabilire una diagnosi precisa senza prima aver effettuato una serie di controlli.

Allo stato attuale non sembra siano interessati i legamenti, il pericolo in questo tipo di infortuni è un danno osseo al malleolo, che dovrebbe appunto essere scongiurato da una radiografia. Solo dopo una diagnosi precisa sarà possibile definire la prognosi, ma anche se si trattasse “solamente” di una distorsione i tempi di recupero si aggirerebbero intorno alle due settimane. Salvo miracoli dunque sarà impossibile vedere il tedesco in campo domenica a Perugia, tutto da valutare se potrà rientrare la domenica successiva in casa contro Cisterna, nella sfida successiva a domicilio di Trento oppure più avanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento