Questo sito contribuisce all'audience di

Una buona Gas Sales non basta: Trento è troppo solida e vince 3-1

I biancorossi vanno avanti 1-0 poi subiscono la rimonta degli ospiti trascinati da Vettori e Lisinac. A Piacenza non bastano i 22 punti di un ottimo Nelli

Deve sudare l'Itas, ma alla fine si dimostra superiore e merita la vittoria. Però Piacenza esce dal campo a testa alta, è il modo migliore per prepararsi alla sfida infrasettimanale in casa di Monza in quello che è un vero e proprio scontro diretto in chiave play off. E se giovedì la squadra scenderà in campo con lo stesso spirito la battaglia che attenderà la formazione di Gardini inizia con le migliori prospettive.

PIACENZA-TRENTO 1-3

(25-23, 22-25, 16-25, 21-25)

GAS SALES PIACENZA: Berger 7, Krsmanovic 8, Nelli 22, Kooy 14, Stankovic 6, Cavanna 3; Scanferla (L), Fei, Paris, Botto 3, Yudin 1, Tondo. Ne: Fanuli (L) e Pistolesi. All. Gardini

ITAS TRENTINO: Cebulj 15, Candellaro 9, Giannelli 2, Russell 13, Lisinac 15, Vettori 19; Grebennikov (L), Michieletto, Kovacevic, De Angelis (L). Ne: Daldello, Djuric, Codarin, Sosa Sierra. All. Lorenzetti

ARBITRI: Cesare e Saltalippi

NOTE: Spettatori: 2500. Durata set: 30’, 31’, 28’, 32’. Tot. 121 ’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento