Questo sito contribuisce all'audience di

La stagione della Gas Sales inizia in piscina: oggi sono partiti gli allenamenti in acqua

I giocatori iniziano ad allenarsi alla Vittorino da Feltre in attesa, a breve, di tornare nella sala pesi del PalaBanca. Assenti Russell e Shaw per problemi di visto, oltre a Hierrezuelo, ancora un ufficializzato dalla società

Lo staff tecnico della Gas Sales. Da sinistra: Botti, Gardini e Storti

E’ ripartita ufficialmente la stagione della Gas Sales, ambiziosa formazione che da settembre (la data certa di inizio campionato deve ancora essere definita) inizierà la seconda avventura in Superlega. Dopo i test sierologici a cui sono stati sottoposti tutti i giocatori, i membri dello staff e i dirigenti, da oggi il gruppo agli ordini di Andrea Gardini ha iniziato la preparazione fisica. Un avvio differente rispetto agli altri anni: il lungo stop causato dal coronavirus ha consigliato al preparatore atletico Alessandro Guazzaloca di adottare una linea “morbida” almeno in questa fase di partenza, per ridurre al minimo il rischio di infortuni. Così la squadra si è trasferita in piscina utilizzando gli impianti della Vittorino da Feltre, in attesa, a breve, di riprendere confidenza con la sala pesi del PalaBanca a piccoli gruppi, ovviamente rispettando tutti i protocolli anti-Covid.

All’appello per il momento mancano lo schiacciatore statunitense Aaron Russell e il suo connazionale, l’opposto James Shaw. Per entrambi si tratta di un problema di visti indipendente dalla società biancorossa: dagli uffici del PalaBanca anche in queste ore si sta lavorando in modo febbrile con l’obiettivo di avere a disposizione i due giocatori il prima possibile, ma ci sono ostacoli di carattere burocratico non semplici da superare. L’elenco degli assenti comprende anche il regista Raydel Hierrezuelo, che però non è ancora stato ufficializzato dalla società biancorossa.

«Nei giorni scorsi - ha commentato il tecnico della Gas Sales, Andrea Gardini - abbiamo tutti effettuato i test sierologici ed i controlli sanitari imposti dalle normative anti-Covid. Oggi, finalmente, iniziamo, anche se in modalità diversa dal solito, la nuova fase di preparazione con la speranza di poter tornare presto a palleggiare in palestra. Per il momento, visto anche il caldo, direi che il lavoro in acqua, nel pieno rispetto delle normative sul distanziamento interpersonale, è sicuramente indicato».

Presenti a bordo vasca, insieme a Gardini, anche il secondo allenatore Massimo Botti, lo scoutman Fabio Storti e il preparatore atletico Alessandro Guazzaloca che ha guidato, insieme a Gardini, la preparazione in acqua degli atleti che sarà ripetuta anche domani e la prossima settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Per noi - ha evidenziato il Presidente della Vittorino da Feltre, Roberto Pizzamiglio - è un onore ospitare una realtà sportiva importante del nostro territorio come la Gas Sales. Il mondo dello sport è fatto di sinergie e di collaborazioni, e questo ne è un esempio concreto. Tra l’altro, mi ha fatto molto piacere vedere diversi giovani della Vittorino interessarsi all’allenamento della Gas Sales; non capita tutti i giorni di poter vedere da vicino, durante il lavoro di preparazione, tanti campioni dello sport».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021

  • Dilettanti - Ecco i possibili gironi di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Andrea Pirlo stregato dal talento piacentino Nicolò Fagioli. La Juventus potrebbe inserirlo in prima squadra

  • Gli ex Piacenza, tutti svincolati dal club, vanno a ruba: anche Della Latta è vicino al Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento