rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Volley A1 maschile

La Gas Sales Bluenergy non lascia scampo a Vibo Valentia: domenica in Coppa Italia c'è Modena

Finisce 3-0 per i biancorossi il recupero dell'ultima giornata di andata. Al giro di boa Piacenza sale al quinto posto in classifica

L’obiettivo è raggiunto. Contro Vibo Valentia servivano tre punti per regalarsi il quinto posto in classifica al termine del girone di andata. Non un risultato da sottovalutare, perché quando la Superlega arriva al giro di boa la Gas Sales Bluenergy raggiunge l’obiettivo dichiarato a inizio campionato che è quello di chiudere nelle top five per qualificarsi in Europa.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Ovvio che poi andrà tutto confermato nei prossimi mesi, ma intanto la prima fase va in archivio con un risultato positivo. Il 3-0 ottenuto con i calabresi porta anche un secondo risultato: l’accoppiamento con Modena nei quarti di finale di Coppa Italia che si giocheranno domenica. In questo caso non si tratta né di una notizia positiva e neppure negativa, l’alternativa sarebbe stata Trento e dunque non esisteva un abbinamento semplice.

Lo spettacolo non è di quelli da evidenziare, la Gas Sales Bluenergy si adatta al ritmo degli ospiti ma ha il merito di accelerare quando serve. In due frazioni, la prima e la terza, si arriva punto a punto, ma non si ha mai l’impressione che alla squadra di Bernardi la partita possa scappare di mano. Solamente nel finale di primo parziale la squadra di Baldovin si trova avanti, ma i set point sono tutti dalla parte biancorossa prima che Recine decida di fare il fenomeno anche a muro mettendo il sigillo sul 27-25. Proprio lo schiacciatore conferma un ottimo momento di forma trascinando la squadra nel momento del bisogno, così come gioca ancora una volta una gara ad alto livello Edoardo Caneschi, nuovamente uno dei migliori. Quando poi Piacenza negli scambi finali può permettersi il lusso di mandare in campo uno Stern fino a quel momento fermo a guardare dalla panchina e diventato protagonista non appena entrato ecco che in casa Gas Sales Bluenergy si può pensare positivo.

Lapalissiano affermare che il livello di Vibo Valentia non sarà quello che Piacenza si troverà a dover affrontare domenica a Modena in trasferta; obbligatorio alzare la qualità e il ritmo, ma intanto è arrivata una vittoria importante in chiave Superlega. Alla Coppa Italia si penserà da domani, il traguardo è ambizioso e succulento e Piacenza non vuole lasciare niente di intentato per tagliarlo.

PIACENZA-VIBO VALENTIA 3-0

(27-25 25-22, 25-23)

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Holt 7, Brizard 2, Rossard 7, Caneschi 8, Lagumdzija 13, Recine 12; Scanferla (L), Stern 3, Antonov, Russell. Ne: Cester, Pujol, Tondo (L) e Catania.  All. Bernardi

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Nishida 12, Basic 4, Flavio 7, Saitta, Mauricio 10, Candellaro 8; Rizzo (L), Fromm 7, Gargiulo, Nicotra. Ne: Condorelli. All. Baldovin

ARBITRI: Saltalippi e Brancati

NOTE: Spettatori: 1000. Incasso 9000. Durata set: 35’, 34’, 35’. Tot. 104’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy non lascia scampo a Vibo Valentia: domenica in Coppa Italia c'è Modena

SportPiacenza è in caricamento