rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Volley A1 maschile

La Gas Sales Bluenergy non si fida di una Siena ferita

Domenica alle 20.30 al PalabancaSport i biancorossi affrontano l'ultima in classifica a cui il presidente ha chiesto una reazione. Basic: «In questo momento è uno degli avversari più pericolosi»

E’ la prima partita di un poker che la Gas Sales Bluenergy deve sfruttare al massimo. Domenica alle 20.30 al PalabancaSport arriva Siena ultima in classifica e con due sole vittorie in Superlega. Guardando la graduatoria non dovrebbe esserci partita, ma i biancorossi fanno bene a non fidarsi di una formazione ferita a cui in settimana il presidente Bisogno ha chiesto una reazione immediata. «Vedo un atteggiamento inaccettabile – ha tuonato il numero uno dei toscani – serve un cambio di rotta». Che le acque siano agitate, al di là della classifica, lo dimostrano anche le dimissioni in settimana del direttore sportivo Gabriele Cottarelli, per anni dirigente biancorosso. Insomma, i senesi stanno vivendo una situazione preoccupante e il rischio che scendano in campo con la bava alla bocca esiste. Piacenza deve farsi trovare preparata a questa situazione anche se è ovvio, lo dice un campionato intero, che l’Emma Villas abbia evidenti problemi tecnici.

Dopo le belle vittorie con Trento e Galati la formazione di Botti è rientrata mercoledì e ha potuto allenarsi regolarmente solo un paio di giorni, ma in questa fase della stagione è una situazione normale. Bisognerebbe aggiungere “per fortuna”, perché significa che i biancorossi sono ancora in corsa su tutti i fronti e hanno la possibilità di raggiungere gli obiettivi fissati a inizio anno. Unico aspetto non proprio positivo la carenza numerica di una rosa che specialmente fra gli schiacciatori non permette grandi alternative a Botti. Recine e Basic sono gli unici due posti quattro disponibili, con Gironi che si sdoppia come terzo schiacciatore e secondo opposto mettendo in mostra risultati sempre più interessanti. Contro Siena potrebbe tornare in panchina Leal, comunque ancora fuori uso visto che non sta attaccando neppure in allenamento, così in attesa che il cubano-brasiliano sia nuovamente disponibile (probabilmente contro Monza) Botti propone la stessa formazione delle ultime settimane con Brizard al palleggio, Romanò opposto, Simon e Alonso (oppure Caneschi) centrali, Recine e Basic schiacciatori e Scanferla libero.

Luka Basic (Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza): “Dopo questo viaggio in Romania parecchio tosto dobbiamo resettare subito tutto e rituffarci nel giusto modo in campionato, il calendario è molto impegnativo ma è così per tutte le squadre. Affronteremo una avversaria ferita, che ha voglia di fare punti per migliorare una classifica che magari non rispecchia le qualità della squadra. In questo momento formazioni come Siena sono le più pericolose anche perché i toscani possono contare su giocatori di qualità. Ci aspettiamo una partita non semplice, dovremo essere bravi ad affrontarla con concentrazione sapendo che ci sarà da combattere. Io sto bene, sono contento di potere giocare con una certa continuità e ancora più contento che la squadra vinca, cerco di dare il massimo ogni volta che sono chiamato in causa, sono qui per questo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy non si fida di una Siena ferita

SportPiacenza è in caricamento