rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy, ancora una giornata per conoscere il futuro: Civitanova o Trento gli avversari dei quarti di finale play off

Ai biancorossi basta un punto per chiudere al sesto posto la stagione regolare, ma domenica affrontano Vibo Valentia che deve vincere per evitare la retrocessione

A una giornata (più un recupero) dalla fine della regular season la situazione in ottica play off è ancora apertissima, con quattro squadre che possono chiudere all’ottavo posto ma due di queste sono anche a rischio retrocessione. La Gas Sales Bluenergy è già certa di partecipare agli spareggi che assegneranno lo scudetto ma ancora non sa quale sarà la posizione finale e soprattutto l’avversario dei quarti. Attualmente i biancorossi sono sesti a 34 punti e non possono più raggiungere Milano in quinta posizione, visto che i lombardi si trovano a quota 38 e devono anche recuperare il confronto con Civitanova. La squadra di Bernardi però potrebbe ancora essere raggiunta da Monza, settima a 31, e in caso di arrivo a pari punti i brianzoli precederebbero i piacentini perché avrebbero una vittoria in più. A Brizard e compagni serve dunque almeno un punto domenica in casa di Vibo Valentia per essere certi della sesta posizione, ma non sarà un’operazione semplice visto che la Tonno Callipo attualmente è penultima in classifica e ha assoluto bisogno del bottino pieno per provare a garantirsi la salvezza superando almeno una fra Verona e Padova. La stessa Verona sarà impegnata con Monza, in un incrocio fra zona rossa e lotta per il sesto posto che svelerà le proprie carte solamente all’ultimo pallone.

Una cosa è certa, qualunque sia la posizione finale della Gas Sales Bluenergy sono due le candidate ad affrontare i biancorossi nei quarti di finale play off: Civitanova e Trento. La Lube è a quota 54 e domenica sarà in casa di Perugia in uno scontro fra big ma con gli umbri già certi da tempo del primo posto, mentre il 23 marzo affronterà Milano nell’ultimo recupero della stagione. Trento invece viaggerà verso Cisterna con i padroni di casa a caccia di un posto nei play off.

Qualunque sia l’avversaria per Piacenza si tratterà di un impegno ostico, oltretutto senza poter contare sul fattore campo, visto che i quarti di finale si giocheranno al meglio dei tre incontri con la meglio classificata che ovviamente avrà la possibilità di disputare la prima partita e l’eventuale bella in casa. Chi verrà eliminato non avrà concluso la stagione; terminerà la corsa verso lo scudetto ma scivolerà nel girone per il quinto posto, che assegnerà un pass per la Challenge Cup.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy, ancora una giornata per conoscere il futuro: Civitanova o Trento gli avversari dei quarti di finale play off

SportPiacenza è in caricamento