Venerdì, 19 Luglio 2024
Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy, ci vuole cinismo per andare a prendersi la semifinale scudetto

Contro Modena i biancorossi devono invertire decisamente la rotta, basta gettare al vento così tante occasioni

GSE_banner_322x250_statico-2Ha ragione Massimo Botti quando alla domanda su cosa bisogna fare in occasione di Gara2 contro Modena risponde: «Vincere». Conterà solo quello, anche perché domenica a Modena la Gas Sales Bluenergy ha dimostrato che ormai il dna della squadra è consolidato e probabilmente non c’è più il tempo di modificarlo da qui alla fine della stagione. Allora Piacenza deve accettarsi per quello che è, una formazione capace di slanci a livelli altissimi ma anche di fasi down che possono arrivare in ogni momento della partita. Perché onestamente da una squadra esperta come quella biancorossa, infarcita di campionissimi, nessuno si sarebbe aspettato due rimonte nel giro di quattro giorni dopo essere stati avanti 6-3 al golden set con Roeselare e 5-1 al tie break contro Modena.

Uscendo dal PalaPanini aleggiava la solita domanda che ha accompagnato le prestazioni dei biancorossi per tutto l’anno: se giocando “da Gas Sales Bluenergy” più o meno per una ventina di minuti, a fine secondo set, alla fine del quarto e all’inizio del quinto, la squadra di Botti è riuscita a portare al tie break Modena cosa potrebbe succedere se Piacenza tenesse alti i giri del motore almeno per un’oretta e mezza? Poi però c’è anche l’altra faccia, quella che bisognerebbe tenere nascosta e che invece troppe volte è stata mostrata durante l’anno: un gruppo che regala punti in fasi decisive, che all’improvviso mette in folle e spera di trovare una discesa per arrivare fino al traguardo, che non ha un minimo di cinismo quando si trova in mano tutte le carte buone per chiudere la partita.

Inutile adesso stare a pensare alla Coppa Italia, a due giorni fantastici in cui tutto ha funzionato alla perfezione. I trofei sono fondamentali, ma ora sono chiusi in bacheca e bisogna pensare al futuro. Non ci si può accontentare, perché per la prima volta nella propria storia la Gas Sales Bluenergy ha una reale e concreta opportunità di approdare alle semifinali scudetto, ha le potenzialità tecniche, fisiche e mentali per raggiungere il traguardo. Ma non deve pensare di farcela solo perché potenzialmente è una grande squadra. Modena quest’anno ha vinto tutti e tre gli scontri diretti, dunque significa che in campo ha dimostrato fino a questo momento di essere superiore ai biancorossi. Piacenza deve vincere tre volte nelle prossime quattro (eventuali) partite, significa stravolgere completamente i verdetti registrati fino a questo momento. Se Piacenza vuole questa semifinale è il momento di andare a prendersela.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy, ci vuole cinismo per andare a prendersi la semifinale scudetto
SportPiacenza è in caricamento