Questo sito contribuisce all'audience di

I giocatori della Gas Sales Bluenergy in coro: «Non ha funzionato niente». E sale la preoccupazione

La seconda sconfitta consecutiva significa eliminazione dalla Coppa Italia. Antonov: «Adesso è dura ritrovare la motivazione». Clevenot: «Il problema non riguarda la tecnica o i fondamentali»

Russell, Polo e Grozer a muro contro Padova

Faticano a darsi una spiegazione di quanto successo in casa Gas Sales Bluenergy e questo forse è l’aspetto più preoccupante. Perché se sai qual è il problema puoi provare a metterci una pezza, se invece ti interroghi sulle cause delle due sconfitte consecutive (e dell'eliminazione in Coppa Italia) e di un atteggiamento inspiegabile allora la strada per guarire è molto più lunga. Dopo la sconfitta, seconda consecutiva, in casa di Padova i giocatori biancorossi concordano su una cosa: «Non ha funzionato niente». Lo raccontano in coro, iniziando da capitan Trevor Clevenot

«E’ mancato tutto – spiega lo schiacciatore francese – e non riusciamo a giocare di squadra. Dobbiamo spingere e lavorare per trovare feeling tra di noi. Il problema non riguarda la tecnica o i fondamentali; adesso torneremo in palestra per cercare di trovare una vittoria che possa servire a cambiare questo trend»

«Non ha funzionato niente» concorda Oleg Antonov, uno dei più positivi in casa Gas Sales Bluenergy pur partendo dalla panchina. «Non è andato lo spirito. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, l’abbiamo fallita e adesso bisogna pensare a cosa è possibile sistemare».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema è che le battute d’arresto sono due su due, quando all’inizio del campionato manca solamente una settimana. «Vuoi sapere se possono servire per spronarci? Sarebbe stato molto meglio vincere. Adesso è dura ritrovare la motivazione. Ora rientriamo in palestra per lavorare sui nostri difetti e motivarci per l’inizio della Superlega»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento