Martedì, 19 Ottobre 2021
Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy, con Vibo Valentia non si può sbagliare

Biancorossi alla prima di sei finali: fondamentale conquistare punti per mantenere vivo l'obiettivo del quinto posto

Il conto alla rovescia è iniziato. Sei partite alla fine della regular season, sei gare tutte decisive per la Gas Sales Bluenergy. Si inizia sabato alle 18.30 ospitando Vibo Valentia, martedì recupero casalingo contro Modena (alle 18), poi nell’ordine Padova, Verona, Monza e Milano. Nel girone di andata i biancorossi conquistarono 12 punti, venendo sconfitti nel derby emiliano e contro i brianzoli e vincendo da tre tutti gli altri incontri, se vogliono puntare a uno dei primi cinque posti che permettono di saltare il turno iniziale dei play off sicuramente dovranno fare ancora meglio.

«Pensiamo a una gara alla volta» ha ammonito ieri Michele Baranowicz. Giustissimo, anche perché la prima delle sei finali che attendono Piacenza è contro la sorpresa del campionato, quella Vibo Valentia attualmente al quarto posto in graduatoria. I biancorossi ancora una volta arrivano alla sfida non al meglio, i postumi del Covid non sono ancora smaltiti e la rosa sarà inevitabilmente ridotta, con Bernardi che non potrà contare su tutte le frecce della propria faretra. A Civitanova, nella gara persa contro la Lube, il tecnico ha cercato qualche soluzione alternativa per provare a sorprendere gli avversari. L’ingresso di Botto è stato positivo, la scelta di giocare con i tre schiacciatori ha dato risposte meno concrete. La realtà è che quando le alternative sono poche tutti devono essere al meglio. Martedì non è successo e questo, sommato alle conosciute qualità degli avversari, non ha permesso alla Gas Sales Bluenergy di uscire dal campo con qualche punto. Con Vibo Valentia dovrà essere tutta un’altra storia, anche perché Piacenza non ha alternative, deve vincere assolutamente se vuole mantenere vivo il sogno di chiudere la regular season fra le primissime. All’andata la formazione di Bernardi trovò un bel successo che diede la svolta a una seconda parte del girone di andata molto positivo, l’obiettivo è ripetersi per terminare la stagione regolare nel modo migliore possibile.

Per quanto riguarda la formazione non dovrebbero esserci sorprese, il tecnico presenterà Baranowicz in regia, Finger opposto, Mousavi e Candellaro centrali, Russell e Clevenot schiacciatori con Scanferla libero. Da decidere se Grozer, al rientro dopo un lungo periodo di stop, sarà disponibile per la panchina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy, con Vibo Valentia non si può sbagliare

SportPiacenza è in caricamento