rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Volley A1 maschile

Il PalabancaSport è stregato: sei sconfitte in casa, il peggior risultato degli ultimi sette anni

Per la Gas Sales Bluenergy sono troppi gli stop in otto sfide disputate a Piacenza. Per trovare un cammino peggiore bisogna risalire alla stagione dell'Lpr che chiuse ultima in classifica. Brizard e compagni hanno conquistato il doppio dei punti lontano dall'impianto casalingo

Fino a qualche tempo fa era considerata una fortezza dove ripararsi nei momenti di necessità, adesso è diventato uno dei problemi principali della Gas Sales Bluenergy, una sorta di castello di sabbia pronto a crollare al primo venticello. Contro Siena il PalabancaSport è stato violato per la sesta volta in otto gare e ormai giocare le gare in casa sembra rappresentare un problema più che un vantaggio per la formazione di Massimo Botti. Gli sforzi della società per riempire l’impianto stanno ottenendo, a livello numerico, i risultati sperati, tanto che il colpo d’occhio è sempre molto buono. Ma purtroppo in campo lo spettacolo non è di quelli che invitano gli spettatori occasionali a ritornare. Il risultato? Dei 25 punti che valgono attualmente il quarto posto in classifica appaiati a Trento, solamente 8 sono stati conquistati a Piacenza e i restanti 17 (più del doppio) lontano da casa.

Il rendimento al PalabancaSport è il peggiore degli ultimi sette anni. Per trovarne uno ancora meno soddisfacente bisogna risalire addirittura all’annata 2015-2016, quella in cui l’allora Lpr allenata da Giuliani chiuse il campionato all’ultimo posto con soli 8 punti e dieci sconfitte sulle undici gare giocate in casa. Da allora la media complessiva calcolata al termine della regular season è stata di poco superiore ai quattro stop: ne sono arrivati cinque nel 2020-2021 e sei, come quest’anno, nel 2017-2018, ma allora il girone era a quattordici squadre e non a dodici come adesso e soprattutto il dato era calcolato sull’intero campionato mentre attualmente ai biancorossi mancano ancora tre partite, nell’ordine contro Taranto (29 gennaio), Milano (12 febbraio) e Padova (12 marzo). L’obiettivo, non impossibile, è interrompere a sei la serie negativa casalinga e poi puntare a invertire la rotta in occasione dei play off quando la Gas Sales Bluenergy non potrà prescindere da un PalabancaSport davvero inviolabile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il PalabancaSport è stregato: sei sconfitte in casa, il peggior risultato degli ultimi sette anni

SportPiacenza è in caricamento