rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Volley A1 maschile

Talento e gioventù, la Gas Sales Bluenergy non vuole cadere nella trappola di Milano

Reduce dal bel successo contro Civitanova i biancorossi vogliono proseguire la serie positiva anche nell'anticipo di sabato alle 18 al PalaBanca

Sono passate due settimane dalla bella vittoria in casa dei campioni d’Italia della Lube e la Gas Sales Bluenergy torna al PalaBanca dove alle 18 di sabato attende la visita di Milano. Per i biancorossi si tratta di un nuovo esame, il primo di una serie ravvicinata visto che mercoledì è previsto il turno infrasettimanale contro Modena. La formazione di Bernardi deve compiere un passo alla volta: l’Allianz non è fra le superbig del campionato ma è una signora squadra, in grado di mettere in difficoltà chiunque come ha dimostrato superando nel derby lombardo una Monza già in ottime condizioni a inizio stagione. Insomma, un nuovo test per la formazione di Lorenzo Bernardi che sta crescendo settimana dopo settimana. Ha detto bene Aaron Russell qualche giorno fa: «Lo scorso anno non abbiamo centrato l’obiettivo europeo per i punti persi contro le squadre di seconda fascia». Attenzione a livelli massimi dunque, perché conquistare un successo contro questa Milano sarebbe un’ulteriore prova di maturità dei biancorossi.

Da capire chi manderà in campo a inizio partita Bernardi, che comunque avrà a disposizione una panchina sempre in grado di cambiare l’esito dell'incontro, come dimostrato a Civitanova quando Rossard e Antonov sono riusciti a invertire la tendenza portando la Gas Sales Bluenergy al successo.

«Due settimane senza giocare non sono frequenti e sicuramente questa è stata una pausa un po' anomala – spiega coach Bernardi - ma abbiamo cercato di sfruttare questo tempo prezioso per mettere a fuoco i dettagli. Arriviamo in buone condizioni per disputare una partita molto complessa contro una squadra che ha un gioco molto interessante. Dobbiamo essere consapevoli che il percorso iniziato è quello giusto, ma non abbiamo ancora raggiunto l’obiettivo finale. Dobbiamo continuare a lavorare con umiltà».

Concetto sottolineato e ribadito anche da Maxwell Holt, che torna sulla vittoria con la Lube «A Civitanova abbiamo ottenuto un ottimo risultato. Giocare all’Eurosuole è sempre difficile, ma siamo stati bravi a far emergere una buona chimica di squadra e siamo tornati a Piacenza con tante sensazioni positive. Adesso ci aspetta la sfida contro Milano, una squadra talentuosa e con tanti componenti giovani. I milanesi, nostri diretti concorrenti, non saranno facili da battere»

PRECEDENTI: 4 (2 successi Allianz Milano, 2 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza)
EX: Alessandro Tondo a Milano nel 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019.
A CACCIA DI RECORD
In carriera tutte le competizioni: Damiano Catania - 1 alle 100 partite giocate (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Oleg Antonov - 1 punti ai 1600 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Nicola Daldello - 10 punti ai 200 (Allianz Milano); Edoardo Caneschi - 12 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Thibault Rossard - 12 punti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Pierre Pujol - 13 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Adis Lagumdzija - 14 punti ai 600, 12 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Yuri Romanò - 21 attacchi vincenti ai 1500 (Allianz Milano); Alessandro Tondo - 25 punti ai 1700 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Matteo Maiocchi - 3 punti ai 400 (Allianz Milano); Maxwell Philip Holt - 5 battute vincenti ai 300 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Talento e gioventù, la Gas Sales Bluenergy non vuole cadere nella trappola di Milano

SportPiacenza è in caricamento