rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Volley A1 maschile

E' una Gas Sales Bluenergy che non sbaglia un colpo: terzo successo consecutivo, anche Monza finisce ko

I biancorossi vincono 3-0 pure di fronte ai brianzoli e sabato con Verona hanno la possibilità di chiudere il raggruppamento al primo posto

La Gas Sales Bluenergy rincorre dopo essersi trovata sotto anche 15-9, Antonov si è alzato da poco dalla panchina ed è protagonista di una grande serie al servizio. I biancorossi mettono la freccia e sul 22-19, dopo una bella battuta dello schiacciatore, arrivano un’incredibile doppia difesa di Catania e una bella copertura di Oleg che consentono a Lagumdzija di mettere a terra il 23-19.

LA GARA PUNTO A PUNTO

E’ lo spirito di una Piacenza che batte Monza 3-0 e conquista la terza vittoria consecutiva nei play off per il quinto posto senza lasciare per strada nemmeno un set. Non è temporalmente consistente il contributo della panchina ma si dimostra fondamentale; si è sempre detto che chi inizia nella zona delle riserve può risultare decisivo anche se utilizzato solo per pochi scambi e nel momento clou della gara arriva la conferma. Con questo spirito ai biancorossi non è precluso niente, nemmeno una doppia rimonta che conferma un grande momento in casa piacentina. Fino a qualche tempo fa se la Gas Sales Bluenergy avesse alzato gli occhi al tabellone vedendo uno svantaggio di 6 punti (15-9 nel secondo set) o di 4 lunghezze (15-11 nel terzo) probabilmente si sarebbe proiettata al parziale successivo lasciando scivolare la frazione nella faretra degli avversari. Adesso invece non succede, la formazione di Bernardi ha il grande merito di mantenere la calma senza voler recuperare immediatamente tutto lo svantaggio rimanendo aggrappata al match senza arretrare di un millimetro in attesa del momento buono. Che inevitabilmente arriva: una volta grazie al muro, un’altra con il servizio, un’altra ancora grazie alla difesa che permette ai bomber biancorossi di contrattaccare. Perché le qualità tecniche dei piacentini sono innegabili, è sufficiente attendere il momento giusto per trasformarle in decisive.

Poi è chiaro che oltre ai singoli fondamentali e all’apporto della panchina l’architrave della struttura è rappresentata da un sestetto in cui ci sono elementi pronti a esaltarsi. Contro Monza è l’occasione di Holt, che non sbaglia un colpo ed entra in ogni momento decisivo dell’incontro mostrando tutto il repertorio, dall’attacco al muro passando per un servizio diventato nel corso della stagione sempre più letale. Oltre a lui anche un Brizard che ogni tanto si tocca la schiena ma si dimostra ispirato e un Lagumdzija ancora una volta incubo della difesa avversaria.

Adesso sotto con Verona sabato sera per garantirsi il primo posto al termine del raggruppamento, poi testa solo sulle semifinali perché tutto si azzererà e il futuro europeo dei biancorossi si deciderà in due partite.

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA-VERO VOLLEY MONZA 3-0

(25-17, 25-20, 25-23)

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Brizard 4, Recine 8, Caneschi 6, Lagumdzija 14, Russell 10, Holt 12, Stern 0, Scanferla (L), Catania (L), Antonov 1. N.E. Tondo, Cester, Rossard, Pujol. All. Bernardi

VERO VOLLEY MONZA: Orduna 1, Davyskiba 8, Beretta 3, Grozer 12, Dzavoronok 11, Galassi 5, Gaggini (L), Karyagin 0, Federici (L). N.E. Monesi, Galliani, Grozdanov, Katic. All. Eccheli

ARBITRI: Verrascina, Saltalippi

NOTE - durata set: 25', 28', 31'; tot: 84'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' una Gas Sales Bluenergy che non sbaglia un colpo: terzo successo consecutivo, anche Monza finisce ko

SportPiacenza è in caricamento