Domenica, 21 Luglio 2024
Volley A1 maschile

Tutto facile contro Milano per un'ottima Gas Sales Bluenergy che si porta 1-0 nella serie

Per la prima volta Piacenza conduce una serie playoff. Finisce 3-0 una partita quasi a senso unico, mercoledì Gara2 in Lombardia

GSE_banner_322x250_statico-2

E’ una sensazione nuova quella che vive la Gas Sales Bluenergy, per la prima volta avanti in una serie di playoff. Dopo l’avvio difficoltoso nei quarti e in semifinale la squadra di Botti parte con il piede giusto nel confronto con Milano che vale l’accesso in Champions League.

LA GARA PUNTO A PUNTO

L’attacco dei biancorossi è in una di quelle serate in cui quasi nessuno riuscirebbe a fermarlo, l’Allianz invece vive un pomeriggio stranamente abulico, così la strada dei padroni di casa è completamente in discesa. Qualche brivido corre sulla schiena dei tifosi solamente nel finale, quando gli ospiti una volta sotto 18-11 e a un passo dal crollo trovano la forza di rispondere agli assalti di Piacenza e riescono addirittura a pareggiare a 21 prima che la Gas Sales Bluenergy con il muro riporti la partita dalla parte degli emiliani. E’ l’unico guizzo della formazione di Piazza, che per il resto non riesce mai a impensierire una squadra capace di attaccare ad altissimo livello, di reggere in seconda linea e di trovare nel muro le risposte importanti nei momenti decisivi. Tutto fin troppo facile, così Botti ammonisce i suoi: «Mercoledì ci troveremo di fronte tutta un’altra squadra». Lo sanno bene i piacentini, ma se la Gas Sales Bluenergy potrà contare su attaccanti in grande giornata avranno comunque la possibilità di trovare il doppio vantaggio. Con il trascinatore Romanò davanti a tutti, diventa difficile trovare un giocatore che non abbia meritato gli applausi. Per una volta le cifre riescono a sintetizzare la grande partita nel fondamentale, con Simon, Caneschi e Lucarelli oltre il 70 per cento e Romanò al 60 su ben 25 palloni. Attacco decisivo, ma sarebbe riduttivo concentrarsi solamente su quello, perché Piacenza ha fatto meglio degli avversari in tutti i fondamentali.

Insomma, al PalabancaSport la Gas Sales Bluenergy si presenta con i lustrini della festa; i musi lunghi (giustificati) della scorsa settimana a Trento sono dimenticati, la delusione per il momento abbandonata negli spogliatoi. Il traguardo da raggiungere è importantissimo, Piacenza vuole meritarsi l’approdo in Champions League.

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA-ALLIANZ MILANO 3-0

(25-17, 25-16, 25-22)

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Brizard 2, Santos De Souza 10, Simon 11, Romanò 15, Leal 13, Caneschi 7, Scanferla (L), Recine 0, Gironi 0. N.E. Hoffer, Basic, Alonso, De Weijer, Cester. All. Botti

ALLIANZ MILANO: Porro 0, Ishikawa 7, Loser 9, Patry 10, Mergarejo Hernandez 6, Piano 6, Vitelli 0, Pesaresi (L), Bonacchi 0, Fusaro 0. N.E. Colombo, Ebadipour, Lawrence. All. Piazza

ARBITRI: Cerra, Cesare

NOTE - durata set: 23', 24', 36'; tot: 83'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto facile contro Milano per un'ottima Gas Sales Bluenergy che si porta 1-0 nella serie
SportPiacenza è in caricamento