rotate-mobile
Volley A1 maschile

Il mal di trasferta della Gas Sales Bluenergy: dal 3 novembre solo due punti lontano da Piacenza

La squadra di Bernardi ha accusato troppi problemi contro formazioni che la seguono in classifica. Ieri sui social dei Lupi Biancorossi uno striscione apparso al Palabancasport

Immagine REALAB-2I Lupi Biancorossi hanno postato sul proprio profilo facebook uno striscione esposto al Palabancasport e indirizzato alla squadra: “Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi”. Un aforisma di Jim Morrison che i tifosi sperano possa servire ai giocatori in questo momento non semplice della stagione. La sconfitta in casa di Taranto ha complicato il cammino della formazione di Bernardi, ora attesa dalla trasferta di mercoledì in casa della capolista Perugia e dal successivo impegno casalingo contro Trento.

Il problema principale in questo periodo è il pessimo rendimento dei biancorossi in trasferta. Dopo un avvio eccezionale, con la doppia vittoria a Civitanova e Modena, la Gas Sales Bluenergy non è più riuscita a sorridere lontano da casa: sette stop consecutivi anche di fronte ad avversarie che in classifica si trovano dietro Piacenza. Di fatto il successo lontano dal Palabancasport manca dalla quarta giornata di andata; era il 3 novembre e al PalaPanini arrivò una vittoria tanto inattesa quanto importante. In realtà sempre nello stesso impianto ne è arrivata un’altra in Coppa Italia che ha significato la qualificazione alla Final four, ma contando solamente la Superlega il successo in trasferta è assente da quasi quattro mesi.

Complessivamente guardando quanto registrato dal 10 ottobre, giornata d’esordio, a oggi, la Gas Sales Bluenergy ha conquistato ben 21 dei 28 punti fra le mura amiche e solamente 7 lontano da Piacenza: il 75 per cento di quanto recita attualmente la classifica è arrivato sul campo di casa. Ma l’aspetto ancora più preoccupante è legato alle ultime trasferte: se escludiamo le prime due gare di Civitanova e Modena, ormai lontane nel tempo, i biancorossi hanno ottenuto solamente due punti nelle sette partite successive lontano da Piacenza.

Altra considerazione su cui è necessario riflettere: la Gas Sales Bluenergy ha lasciato per strada ben 10 punti contro formazioni che seguono in classifica. Alle ultime due sconfitte con Cisterna e Taranto, in cui i biancorossi hanno vinto solamente un set, vanno aggiunti gli stop al tie break prima con Padova e poi con Verona. Insomma, se l’obiettivo è il quinto posto bisognerà cambiare ritmo soprattutto in trasferta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mal di trasferta della Gas Sales Bluenergy: dal 3 novembre solo due punti lontano da Piacenza

SportPiacenza è in caricamento