rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Volley A1 maschile

Alla fine dell'andata è la migliore Gas Sales Bluenergy da quando gioca in Superlega

Mai i biancorossi erano arrivati al giro di boa con 24 punti. Bene anche la Champions, che però si deciderà nelle prossime settimane, nonostante Piacenza abbia giocato una sola partita con la formazione titolare

GSE_banner_322x250_statico-2I giocatori biancorossi, con in testa il capitano Antoine Brizard, lo ripetono da inizio stagione: «L’importante è cosa succede a fine anno, non quello che si fa in avvio di campionato». Verissimo e lo scorso anno la Gas Sales Bluenergy ne ha dato la dimostrazione, ma al termine del girone di andata è il momento di tracciare il primo bilancio e per la squadra di Anastasi il giudizio è positivo.

Dando un’occhiata anche alle precedenti stagioni, quella attuale è la migliore Piacenza da quando gioca in Superlega: mai al PalabancaSport si erano registrati 24 punti con 7 vittorie su 11 gare disputate e il terzo posto in classifica a una sola lunghezza da Perugia, seconda, e a quattro punti dalla capolista Trento. Lo scorso anno i biancorossi si fermarono a 19 e chiusero quinti la fase ascendente (anche se a un solo punto da Civitanova e Modena seconde) con sei successi e cinque ko. Due stagioni or sono Piacenza arrivò a quota 21 ma al tempo si giocavano 12 gare e non 11, mentre nel 2020-2021 la Gas Sales Bluenergy chiuse l’andata quinta con 18 punti e l’anno precedente, all’esordio nella massima serie, fu decima a quota 12 prima della sospensione per covid.

Quello che negli anni scorsi mancava a Piacenza era principalmente la continuità e a ottime prestazioni facevano seguito passi falsi spesso inattesi. Invece per il momento i biancorossi in undici gare di campionato in una sola occasione non hanno conquistato punti, nell’1-3 subito per mano di Trento il 12 novembre. Il tutto senza dimenticare che Piacenza ha giocato con la formazione sulla carta titolare una sola partita, il 3-0 inflitto a Milano alla fine di ottobre. Poi, fra assenze di Romanò e di Leal, è sempre stata costretta a pescare dalla panchina, che ha comunque risposto alla grande e non ha fatto rimpiangere i titolari.

Più che positivo anche il cammino in Champions League, anche se pure in questo caso il momento clou arriverà nelle prossime settimane. La sconfitta casalinga all’esordio contro Ankara è stata digerita e attualmente i biancorossi sono al comando del proprio girone in attesa delle ultime due gare in trasferta contro i turchi e contro Berlino, che si riveleranno decisive per il prosieguo del cammino nella manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla fine dell'andata è la migliore Gas Sales Bluenergy da quando gioca in Superlega

SportPiacenza è in caricamento