Martedì, 16 Luglio 2024
Volley A1 maschile

Naufragio Gas Sales Bluenergy, Trento passeggia e vince 3-1

Biancorossi mai in partita, conquistano il secondo set ma poi crollano nuovamente. Non basta il rientro di Leal

GSE_banner_322x250_statico-2

C’è poco da dire in un incontro in cui Piacenza per tre set arriva al massimo a 18 punti senza mai, ma proprio mai, dare l’impressione di essere in partita contro Trento. Arriva un guizzo nella seconda frazione ma è davvero una goccia nel mare di un naufragio biancorosso. Anastasi alla fine, dopo un’ora e tre quarti di sofferenza, fatica a trovare le parole: «E’ stata la nostra prestazione peggiore, non c’è altro da dire».

LA GARA PUNTO A PUNTO

Approccio disastroso e servizio da dimenticare, ma con una prestazione simile diventa difficile parlare di un aspetto tecnico. La Gas Sales Bluenergy è completamente bloccata, sembra la Tesla a Chicago, incapace anche di ricaricarsi fra un parziale e l’altro, con il serbatoio completamente in rosso dopo la partita con Berlino in Champions. Trento dal canto suo fa quello che vuole e probabilmente si stupisce anche di trovarsi di fronte una formazione così arrendevole, ma davvero in casa Piacenza non funziona assolutamente niente. Il solo Simon prova a dare la scossa e probabilmente sarebbe stato utile cercarlo maggiormente in attacco, anche se senza dubbio il risultato non sarebbe cambiato. Unica minuscola nota positiva in una giornata da brividi negativi è il recupero di Leal, in grado di dimostrare almeno a tratti di essere completamente guarito soprattutto in attacco. Per il resto di Piacenza non si salva assolutamente niente in una giornata che aumenta ulteriormente il rammarico per un teatro mai così ricco durante la stagione regolare. Il PalabancaSport esaurito è uno spettacolo: dovrebbe essere da corollario a una partita stellare, di fatto diventa l’unica consolazione in due ore nerissime per la Gas Sales Bluenergy.

Così una Trento solidissima e praticamente mai in difficoltà si conferma meritatamente capolista in Superlega, mentre la formazione di Anastasi ancora una volta cede di fronte a una delle prime in classifica ma stavolta lo fa nel modo peggiore, incapace di respingere gli assalti degli avversari. Fra andata e ritorno con l’Itas i biancorossi non hanno conquistato nemmeno un punto e questa volta, contrariamente alla gara di Trento, Piacenza aveva a disposizione tutto il gruppo e non c’erano assenze in casa emiliana. Non è stata una questione di protagonisti, certo che almeno una reazione i 3500 tifosi se la sarebbero aspettata. Invece si sono consolati con Michieletto, premiato come mvp, sempre sorridente e rimasto a lungo a fine gara a firmare autografi e a sottoporsi ai selfie fra l’entusiasmo di centinaia di ragazze.

PIACENZA-TRENTO 1-3

(18-25, 25-19, 16-25, 15-25)

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Lucarelli 7, Simon 11, Romanò 13, Recine 2, Caneschi 4, Brizard 2; Scanferla (L), Dias 1, Andringa, Leal 14, Alonso 1. Ne: Hoffer (L), Ricci. All. Anastasi

ITAS TRENTINO: Lavia 10, Kozamernik 7, Rychlicki 18, Michieletto 18, Podrascanin 7, Sbertoli 2; Laurenzano (L), Magalini, D’Heer, Pace (L). Ne: Nelli, Cavuto, Berger, Acquarone. All. Soli

ARBITRI: Curto e Caretti

NOTE: Spettatori: 3450. Incasso 47500. Durata set: 28’, 27’, 25’, 23’. Tot. 103’.

RISULTATI
Valsa Group Modena-Sir Susa Vim Perugia 0-3 (18-25, 17-25, 18-25); Gas Sales Bluenergy Piacenza-Itas Trentino 1-3 (18-25, 25-19, 16-25, 15-25); Gioiella Prisma Taranto-Mint Vero Volley Monza 1-3 (20-25, 25-21, 22-25, 22-25); Cucine Lube Civitanova-Allianz Milano 3-2 (25-19, 27-25, 22-25, 15-25, 15-12); Cisterna Volley-Pallavolo Padova 3-1 (21-25, 25-18, 25-20, 25-14); Rana Verona-Farmitalia Catania 3-1 (25-22, 25-15, 19-25, 25-21)

PROSSIMO TURNO
24/01/2024 Ore: 20.30
Pallavolo Padova-Valsa Group Modena 25/01/2024 ore 20:30; Farmitalia Catania-Cucine Lube Civitanova; Mint Vero Volley Monza-Rana Verona; Cisterna Volley-Gas Sales Bluenergy Piacenza; Itas Trentino-Allianz Milano; Sir Susa Vim Perugia-Gioiella Prisma Taranto
Riposa:

CLASSIFICA
4ª Giornata Rit. (21/01/2024) - Regular Season SuperLega Credem Banca, Stagione 2023
Itas Trentino 40, Sir Susa Vim Perugia 37, Gas Sales Bluenergy Piacenza 32, Cucine Lube Civitanova 27, Allianz Milano 26, Mint Vero Volley Monza 24, Rana Verona 23, Valsa Group Modena 19, Cisterna Volley 16, Pallavolo Padova 11, Gioiella Prisma Taranto 11, Farmitalia Catania 4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naufragio Gas Sales Bluenergy, Trento passeggia e vince 3-1
SportPiacenza è in caricamento