rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Volley A1 maschile

In casa Gas Sales Bluenergy è iniziato il conto alla rovescia per la gara di domenica contro Padova

A ieri erano sei i giocatori ancora positivi al Covid, almeno tre devono negativizzarsi. Ma comunque la squadra è reduce da dieci giorni di stop assoluto

Ormai sono più i tamponi degli allenamenti in casa Gas Sales Bluenergy. Dopo le due negativizzazioni di ieri sono ancora sei i giocatori in attesa del via libera per tornare in palestra, a cui aggiungere i membri dello staff attualmente bloccati in casa. E’ una corsa contro il tempo per disputare la gara di domenica, quando a Piacenza arriverà Padova. Il regolamento consente il rinvio della partita nel caso si registrino più di tre positivi all’interno del gruppo, in casa biancorossa dunque si spera che i controlli delle prossime ore consentano un nuovo via libera ad almeno tre atleti per poter disputare regolarmente l’incontro.

Di certo sarà difficile vedere una squadra brillante, considerato che praticamente tutto il roster, fatta salva qualche rarissima eccezione, è completamente fermo da dieci giorni. Chi si è lasciato il virus alle spalle ha ripreso nelle scorse ore ad allenarsi, ma anche se i tamponi dovessero dare gli esiti sperati la Gas Sales Bluenergy effettuerà solamente tre o quattro allenamenti a ranghi quasi completi dopo un periodo di stop assoluto.

Qui entrano in gioco tanti fattori: la gestione da parte del tecnico per ridurre al minimo il rischio di infortuni, il lavoro dello staff medico e del preparatore atletico per consentire a tutti i biancorossi di essere al massimo di quelle che possono essere le condizioni attuali. Anche perché Padova nella gara di andata ha già dimostrato di creare non pochi problemi alla squadra di Bernardi, sconfitta 3-2 dopo essere stata avanti 2-0. Dopo la gara di domenica programmata alle 20.30 (eventuale, ma tutti si augurano di tornare in campo), Piacenza viaggerà mercoledì 9  verso Cisterna per poi registrare un nuovo stop di dieci giorni causato dal turno di riposo nel calendario. Fondamentale sarà dunque passare indenni i prossimi due appuntamenti per poi prepararsi a una fine di febbraio e un inizio di marzo di fuoco, con i recuperi di Superlega e soprattutto la Final  four di Coppa Italia grandi protagonisti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa Gas Sales Bluenergy è iniziato il conto alla rovescia per la gara di domenica contro Padova

SportPiacenza è in caricamento